Ultime News

Pubblicato il: 1 Ottobre 2018 alle 8:57 pm

METEO PROSSIMI GIORNI : CICLONE fermo sull’Italia per TUTTA LA SETTIMANA. Ecco gli effetti in Regione.

meteo

Scende fra la Sardegna e la Sicilia il VORTICE DI BASSA PRESSIONE e li resterà per tutta la settimana. Che effetti avrà questa situazione sulla nostra Regione? Vediamo nel dettaglio.

Di Redazione

E’ stata una giornata di forte maltempo per molti zone del nord Italia, una sorta di situazione da meteo avverso per intenderci. Pioggia, temporali, grandine e anche la neve sulle Alpi. Insomma, come detto, è andato in scena una tipica fase di maltempo autunnale che ha provocato anche una bella diminuzione delle temperature.

Cosa succederà dunque nei prossimi giorni? Abbiamo detto già in altri editoriali che il vortice ciclonico proprio da domani scenderà verso la Sardegna per poi insediarsi nel tratto di mare fra la Sardegna e la Sicilia. Da qui non si sposterà più di tanto per qualche giorno continuando la sua costante azione di disturbo soprattutto sl sud e su gran parte del centro Italia. Gioco forza su queste zone ci si attende una fase di tempo ancora fortemente instabile o a tratti anche perturbato.

Sulla nostra Regione invece il tempo comincerà a godere di un graduale miglioramento che si concretizzerà soprattutto da mercoledì quando il sole tornerà protagonista praticamente sull’intera Regione salvo qualche nube di passaggio specie sui monti. La permanenza del vortice sulle zone prima citate, garantirà condizioni di tempo abbastanza tranquillo anche per i giorni successivi, almeno fino a sabato compreso.
Resta invece in fase di studio un possibile ritorno verso nord del vortice depressionario a cavallo della giornata di domenica quando il tempo potrebbe ritornare a fare un po’ i capricci. Ma di questo bisognerà riparlarne nei prossimi approfondimenti.

Abbiamo visto come evolverà la situazione meteo dei prossimi giorni ed ora credo sia doveroso dare un cenno al clima, dunque alle temperature previste. Ci attendiamo un ovvio e generale aumento nei valori massimi che, già da mercoledì, cominceranno nuovamente ad avvicinarsi alla soglia dei 20 gradi per poi rimanere su tali livelli fino a sabato. Molto fresco invece di notte quando, i maggiori rasserenamenti, favoriranno temperature spesso prossime ai 10-11 gradi o forse qualcosina in meno nelle aree di aperta campagna in particolare nella notte fra mercoledì e giovedì.


 Articoli correlati

SI APRONO le porte alle GRANDI PIOGGE e alla NEVE. Vi sveliamo dove e quando.

MISTERIOSO EVENTO si delinea all’orizzonte. Ecco cosa SUCCEDERA’

2018: l’anno più CALDO dal 1800, ma…