Ultime News

Pubblicato il: 29 Settembre 2019 alle 8:13 am

Meteo: da Mercoledì 2 il tempo si ARRABBIA. Pronta una svolta Autunnale. Sarà quella DEFINITIVA? Vediamo

Situazione Generale

Sul fronte meteorologico ci sono importanti manovre sullo scacchiere europeo che potrebbero influenzare severamente il meteo anche sulla nostra Penisola.

Un profondo vortice di bassa pressione attualmente sul Regno Unito, si limita per il momento ad inviare deboli infiltrazioni d’aria umida ed instabile che accarezzano alcune zone del Centro e del Nord Italia. Tuttavia, se escludiamo un po’ di nubi sparse, il tempo si mantiene tutto sommato tranquillo grazie alla presenza di una figura di alta pressione, la quale, contribuisce inoltre a mantenere il quadro climatico generale piuttosto caldo per la stagione.

Nei prossimi giorni invece, proprio l’alta pressione responsabile di questa ennesima calda parentesi, spingerà il suo baricentro verso nord innescando la discesa di masse d’aria molto fredda in direzione dell’Italia.
Vediamo quali saranno gli effetti.

 


Pronta una Svolta autunnale

Mercoledì 2 ottobre, i venti ruoteranno bruscamente dai quadranti nord occidentali sull’area tirrenica con forte Maestrale. Saranno ancora orientati da Scirocco invece sui versanti opposti e dunque quelli adriatici e il Nordest. Il tempo si arrabbia severamente al Nord segnatamente sui comparti orientali e gran parete del Centro con forti piogge e temporali.

Una svolta verso un maltempo autunnale si avrà invece tra le sera e la notte successive quando cominceranno a soffiare forti e freddi venti di Bora preludio ad un giovedì che inizierà con temporali e grandinate su molti tratti del Nordest per poi scendere rapidamente verso tutto il versante adriatico centro meridionale e dunque dalle Marche fino alla Puglia. Nel contempo la situazione comincerà gradualmente a migliorare al Nordovest e su tutta l’area tirrenica.

Crollano le temperature specialmente al Nord e lungo i versanti adriatici. Attenzione alla neve che potrebbe cadere fino a quote medie sulle Dolomiti durante la notte tra mercoledì e giovedì. Qualche spruzzata di neve non possiamo escluderla giovedì nemmeno sulle cime più alte della dorsale appenninica centrale.

 


Sarà definitivamente autunno?

In seguito, da venerdì 4 Ottobre, la pressione sembra destinata ad aumentare nuovamente ed il meteo subirà un generale miglioramento salvo qualche incertezza ancora possibile all’estremo Sud specie tra la Puglia e l’area ionica.

Il clima risulterà fresco e ventilato su tutto il Paese ma destinato a ritornare di nuovo più mite nei giorni successivi. Insomma, forse nemmeno questa volta l’autunno riuscirà ad imporsi definitivamente sull’Italia. Attendiamo conferme.

metti mi piace alla nostra Pagina FaceBook

Di Stefano Ghetti