Ultime News

Pubblicato il: 2 Aprile 2021 alle 10:59 am

Meteo: dopo un assaggio d’ESTATE, tornano FREDDO, GRANDINE e pure la NEVE. PREVISIONI PROSSIMI GIORNI

Venerdì 2 Aprile 2021 ore 10:55

SITUAZIONE: l’alta pressione di matrice africana responsabile di una parentesi di bel tempo e soprattutto di caldo fuori stagione, comincia a dare i primi segnali di cedimento. Nei prossimi giorni passeremo dunque da un contesto quasi estivo ad uno decisamente più rigido e capriccioso.
vediamo meglio nel dettaglio cosa accadrà su fronte meteorologico fino a lunedì di Pasquetta.

SABATO 3 APRILE: Cambia il tempo sull’Italia, dove col passare delle ore aumenterà la copertura nuvolosa e pure il rischio di piogge e fenomeni a carattere temporalesco accompagnati da locali grandinate.
In mattinata avremo ancora un ampio soleggiamento e cieli sereni o al massimo poco nuvolosi, salvo per addensamenti a tratti più compatti sulla Liguria, sulle coste tirreniche in genere e sulle Isole maggiori, peraltro non forieri di fenomeni degni di nota. Nel pomeriggio, aumenterà invece l’instabilità e anche la probabilità di rovesci e temporali, specie sui monti del Triveneto e sulle aree interne e appenniniche centro-meridionali. Tempo tranquillo sui restanti settori. Temperature in lieve calo.

DOMENICA 4 APRILE: sarà una Pasqua all’insegna di un clima più fresco, ma con tempo prevalentemente soleggiato sul nostro Paese, salvo per qualche residuo disturbo.
Al mattino, avremo un’alternanza tra annuvolamenti e schiarite al Sud e su parte del Centro, specie tra Lazio, Abruzzo e Molise, anche con qualche fenomeno associato, tuttavia a macchia di leopardo. Tempo buono altrove, con più nubi e isolati fenomeni sul Piemonte occidentale. Nel pomeriggio, cielo sereno o velato quasi ovunque, con l’eccezione dell’estremo Sud, del Piemonte occidentale e della Sardegna, dove avremo una maggiore copertura nuvolosa, anche con dei temporali sparsi sull’Isola. Valori termici in decisa diminuzione con clima decisamente più freddo.

LUNEDI 5 APRILE: la giornata di Pasquetta inizierà con un ampio soleggiamento su tutta l’Italia, con cielo spesso sereno, ad eccezione di una nuvolosità irregolare al Nordovest e sulle due Isole maggiori, con qualche temporale sulla Sicilia. Nel corso del pomeriggio, nuvolosità in progressivo aumento al Nord e sulla Toscana, con primi fenomeni soprattutto sulle Alpi e sulla Liguria, peraltro a carattere sparso; altri rovesci potranno interessare la Sicilia. Meglio andranno le cose sul resto del Paese in un contesto climatico comunque sempre frizzante.
Il peggioramento atteso tra il tardo pomeriggio e la sera al Nord, sarà il preludio da un martedì 6 all’insegna del tempo freddo e perturbato per molte regioni del Paese con neve che potrebbe cadere a quote molto basse per la stagione. Ma di questo vi daremo maggiori dettagli nei prossimi aggiornamenti.

VISITA LA NOSTRA NUOVA SEZIONE DI PREVISIONI FINO A 10 GIORNI

Qui sotto le vostre segnalazioni

Di Stefano Ghetti
metti mi piace alla nostra Pagina FaceBook