Ultime News

Pubblicato il: 28 Dicembre 2019 alle 3:05 pm

Meteo EMILIA ROMAGNA: arriva una FREDDA e NEBBIOSA DOMENICA d'inverno: e il SOLE? Ecco Dove

Stefano Ghetti

 L’alta pressione, nella stagione fredda, non è sempre sinonimo di cieli azzurri e SOLE splendete. In alcuni, casi come ad esempio sulla Val Padana e lungo le vallate più interne del Centro Nord, il freddo notturno tende a rimanere intrappolato nei bassi strati favorendo lo sviluppo delle tanto temute nebbie. Quando poi i valori di pressione sono particolarmente elevati e le temperature piuttosto rigide, ecco che la nebbia non riesce totalmente a dissolversi nemmeno di giorno favorendo così un’atmosfera decisamente più grigia e rigida rispetto alle aree assolate.

Detto questo, pare ovvio come la DOMENICA sia destinata ad essere condizionata da questa possibilità vista la presenza di una figura di alta pressione che, seppur in temporanea fase di stanca, riuscirà  comunque a mantenere i suoi valori su livelli medio alti.

Vediamo dunque dove la DOMENICA potrebbe trascorrere FREDDA e NEBBIOSA e in un contesto di pieno inverno.


Già durante la prossima notte, banchi di nebbia misti a nubi basse potranno coinvolgere gran parte dell’EMILIA soprattutto i comparti più occidentali.

Domenica mattina il rischio di nebbia risulterà piuttosto elevato soprattutto sulla fascia pianeggiante a nord della Via Emilia in particolare nelle aree adiacenti al fiume Po. Su queste zone raccomandiamo prudenza lungo le strade a causa delle possibili riduzioni alla visibilità.

Dense foschie e locali addensamenti nebbiosi potranno comunque formarsi anche su parecchi tratti della ROMAGNA fino alla costa.
Tra le ore centrali e quelle del primo pomeriggio, le formazioni nebbiose tenderanno a sollevarsi con ampie schiarite su tutta la ROMAGNA specie lungo i litorali.

I cieli potrebbero invece rimanere più sporchi a causa delle nubi medio-basse sui comparti emiliani dove potrà  aversi ugualmente qualche generosa schiarita.

Dalla serata ci attendiamo invece un nuovo aumento del rischio nebbia.

E il SOLE? Quello non mancherà su tutta la dorsale appenninica fino all’area collinare dove il clima, in proporzione, risulterà a tratti meno rigido rispetto alle zone coinvolte dalla nebbia.

Andiamo dunque a vedere cosa ci attende sul fronte termico.


L’afflusso d’aria fredda che già da sabato ha cominciato ad interessare in parte anche la nostra Regione, manterrà ovunque un clima sicuramente decisamente più freddo rispetto ai giorni scorsi.

Le temperature infatti sono previste in diminuzione, con valori minimi compresi tra i -1/0°C dell’EMILIA e i 3°C della ROMAGNA con possibilità di deboli gelate sulle aree di pianura più esposte e nelle valli interne specie nelle ore prossime all’alba.
Le massime oscilleranno tra i 5-6°C dell’interno e i 7-8°C della costa. Ma nelle aree dove si avrà scarso soleggiamento dovuto alle nebbie in sollevamento, i valori massimi potrebbero faticare a superare i 3-4°C.

Uno sguardo anche ai venti che soffieranno deboli dai quadranti settentrionali, con rinforzi da nord-est sulla fascia costiera romagnola e settore appenninico orientale.

Infine i mari che risulteranno poco mossi sotto costa o localmente mossi al largo.

Di Stefano Ghetti
metti mi piace alla nostra Pagina FaceBook

Commenta per primo on "Meteo EMILIA ROMAGNA: arriva una FREDDA e NEBBIOSA DOMENICA d'inverno: e il SOLE? Ecco Dove"

Aggiungi un commento

Your email address will not be published.


*