Ultime News

Pubblicato il: 3 Giugno 2020 alle 8:39 am

Meteo EMILIA ROMAGNA: Giovedì/Venerdì da LUPI, l’Alta pressione se ne va. PESSIME le Conseguenze

Mercoledì 3 Giugno 2020 – Ore 08:00

L’alta pressione se ne va Amici ed i primi segnali di un suo affaticamento li abbiamo già notati nel corso di domenica con l’arrivo dei primi rovesci anche temporaleschi. 

Nei prossimi giorni l’ulteriore allontanamento dell’alta pressione eleverà sempre più il rischio di temporali e grandine su tutta l’Emilia Romagna. Insomma, davvero pessime le conseguenze sul fronte meteorologico in quanto è ormai imminente un forte peggioramento che trasformerà
soprattutto le giornate di giovedì e venerdì in una parentesi meteo da lupi

Vediamo intanto nel dettaglio cose ci propongono sul fronte previsionale gli ultimi aggiornamenti.





Partiamo dalla giornata di giovedì quando il contesto atmosferico sarà già piuttosto turbolento al primo mattino con cielo grigio e con precipitazioni diffuse, più intense sugli Appennini centro-occidentali. Le precipitazioni potranno assumere anche carattere temporalesco su tutto il territorio, ma i fenomeni convettivi piu' intensi sono previsti lungo il crinale appenninico.

Temperature: in aumento le minime comprese tra 16 e 19 gradi, massime invece in decisa diminuzione intorno ai 21/23 ad ovest e 22/25 gradi lungo la costa.

Venti: deboli o moderati dai quadranti meridionali con locali rinforzi, in particolare sul crinale appenninico.
Mare: poco mosso con moto ondoso in aumento.



Anche la giornata di venerdì risulterà fortemente compromessa e vedrà condizioni di cielo a tratti coperto su tutta l'Emilia Romagna con precipitazioni diffuse, localmente anche a carattere temporalesco.
solo verso sera cominceremo a registrare una temporanea attenuazione dei fenomeni e della nuvolosità.

Temperature: in diminuzione con valori minimi compresi tra 11 e 15 gradi e valori massimi tra 23 e 25 gradi.

Venti: deboli moderati meridionali con rinforzi lungo il crinale appenninico.
Mare: poco mosso.

Lascia un commento...

Di Stefano Ghetti
metti mi piace alla nostra Pagina FaceBook