Ultime News

Pubblicato il: 27 Luglio 2020 alle 10:06 am

Meteo: EMILIA ROMAGNA nel forno, si volerà fino a 40°C, ma c’è una DATA di FINE. Ecco QUANDO

Lunedì 27 Luglio 2020 ore 10:00

Dopo una prima parte d’estate decisamente gradevole sul fronte climatico, ora l’atmosfera è pronta a subire una vera metamorfosi. Un promontorio sub-tropicale comincerà ad inviare masse d’aria bollenti direttamente dal cuore del Sahara verso l’Italia dove nel corso della settimana registreremo una vera e proprio escalation di caldo e di afa.

Anche l’Emilia Romagna sarà coinvolta in forma evidente nonostante non ci attendiamo i valori più alti. Ad appannaggio di picchi oltre i 42-43°C, saranno infatti le zone interne della Sardegna e alcuni tratti della Sicilia.

Tuttavia già da Martedì le colonnine di mercurio inizieranno a salire fino a toccare picchi di 34-35°C sulle zone interne dell’Emilia Romagna. Qualche grado in meno invece lungo le coste dove fino a Mercoledì i termometri non riusciranno a salire oltre i 31-32°C.

Sarà invece tra Venerdì a Domenica quando l’Emilia Romagna si troverà nel forno; è attesa la fase più intensa di questa possente ondata di caldo. Nelle giornate in esame infatti, i termometri potrebbero toccare picchi prossimi ai 38-39°C in città come Reggio Emilia, Modena, Bologna e Ferrara.
In questo frangente poco sollievo si potrà avere anche lungo le coste dove il caldo afoso salirà fino a toccare valori prossimi ai 34-35°C.

Se tutto verrà confermato però, abbiamo già una data di fine di questa severa onda africana. Proprio con l’inizio della prossima settimana un vortice ricolmo d’aria fresca potrebbe transitare sulle regioni settentrionali e centrali provocando un’intensa fase temporalesca seguita da un moderato ma provvidenziale calo termico. Attendiamo conferme in merito.

Lascia un commento…



Di Stefano Ghetti
metti mi piace alla nostra Pagina FaceBook