Ultime News

Pubblicato il: 8 Luglio 2020 alle 11:03 am

Meteo EMILIA ROMAGNA: TEMPORALI e GRANDINE all’orizzonte. Tra Sabato e Domenica, altra NOTTE DA LUPI? Vediamo

Mercoledì 8 Luglio 2020 ore 10:50

Come già scritto in altri editoriali, in questa prima fase la stagione estiva non sembra riuscire ad affermarsi con decisione in Emilia Romagna. Alterniamo infatti alcuni giorni di caldo bel tempo ad improvvisi blitz temporaleschi che contribuiscono inoltre a riportare giù le temperature e a destabilizzare il contesto meteo

A conferma di quanto appena scritto, ecco che dopo una fase instabile e più fresca, ora l’anticiclone riprende vigore con l’intento di riportarci in un contesto meteo-climatico prettamente estivo con temperature in nuovo e deciso aumento su tutta l’Emilia Romagna.

Tuttavia questa ritrovata e calda stabilità non sembra destinata a durare a lungo tant’è che già a cavallo per prossimo weekend, l’arrivo di nuove masse d’aria più fresca ci proporranno l’ennesima fase temporalesca con una conseguente ed ovvia attenuazione del caldo. Ma quando avverrà con  precisione tutto questo?

Se non ci saranno cambiamenti in sede previsionale e se tutto verrà ulteriormente confermato dai centri di calcolo, già da Sabato pomeriggio/sera le prime infiltrazione d’aria più fresca, a contatto con il caldo preesistente, daranno vita a numerosi focolai temporaleschi che dai rilievi alpini si metteranno rapidamente in viaggio verso la pianura Padana.

L’Emilia Romagna verrà probabilmente coinvolta dalla tarda serata e durante le prime ore della notte successiva quando temporali sparsi, rovesci e locali grandinate, saranno accompagnati da forti raffiche di Bora. Una situazione, per intenderci, molto simile a quella vissuta con l’inizio di questa settimana.

Da sottolineare però come anche in questo caso gli eventuali fenomeni avranno una distribuzione molto irregolare e come spesso avviene con questo tipo di configurazioni ci saranno aree colpite e altre no.

Ci prepariamo dunque all’ennesima notte da lupi? Pare proprio di si cari Lettori anche se, vista la distanza temporale da tale evento, consigliamo di attendere ulteriori aggiornamenti.

Lascia un commento…



Di Stefano Ghetti
metti mi piace alla nostra Pagina FaceBook