Ultime News

Pubblicato il: 5 Agosto 2019 alle 3:14 pm

Meteo Ferragosto: Estate in rapido Declino? Ecco l’ipotesi del Centro di Calcolo americano


Proprio a cavallo del Ferragosto il centro di calcolo americano prevede un ipotetico ma rapido declino dell’Estate. Vediamo

Quando si analizzano i centri di calcolo sul lungo termine, siamo ormai coscienti del fatto che ci troviamo nel puro ambito delle ipotesi. A tal proposito, ecco che a tutt’oggi il Centro di calcolo americano, conferma una tendenza che già da alcuni giorni ci propone.


Dopo una fase piuttosto calda e alquanto avara di precipitazioni, proprio a cavallo tra il 15 e il 16 di Agosto, l’alta pressione nord africana sembra collassare verso le sue latitudini di origine lasciando così aperta la strada ed un tipo di circolazione opposta. Senza entrare troppo nel dettaglio, questa ipotesi vedrebbe dunque una cessazione del grande caldo e l’arrivo di una fase decisamente più fresca ed instabile.

Il giorno di Ferragosto dunque, risulterebbe assai instabile al Nord con frequenti temporali ed un evidente calo termico. Il giorno 16 invece, vedrebbe coinvolto anche il Centro mentre il Sud comincerà a respirare aria decisamente diversa ad iniziare dal giorno 17.

A maggior rischio saranno tutti i settori alpini e prealpini ma nel pomeriggio anche le aree della Val Padana in particolare l’area pianeggiante del Veneto, quella più settentrionale dell’Emilia Romagna e della Lombardia.


Difficile poter affermare se ci troviamo di fronte ad un improvviso e rapido declino dell’Estate Lo stesso centro di calcolo ci propone infatti un ritorno dell’alta pressione intorno al 18-19 di Agosto con una rinnovata fase di bel tempo e di temperature in generale e nuovo aumento.
Non ci resta dunque che attendere gli sviluppi e gli aggiornamenti futuri per i quali sarà nostra premura tenervi costantemente aggiornati.

metti mi piace alla nostra Pagina FaceBook

Di Stefano Ghetti