Ultime News

Pubblicato il: 4 Maggio 2020 alle 3:03 pm

Meteo: fra pochi giorni sarà PIENA ESTATE, TEMPERATURE fino a 35°C

Un promontorio di alta pressione di matrice sub-tropicale, meglio conosciuto come l’anticiclone africano, sta iniziando a muovere il suo baricentro verso l’Italia. 

Nei prossimi giorni, seppur con qualche intoppo, riuscirà ad estendere la sua influenza su gran parte del Bacino del mediterraneo. Risultato? Fra pochi giorni sarà piena estate sull’Italia e le temperature potranno salire fino a raggiungere picchi prossimi ai 34/35°C. 

Ma andiamo con ordine e cerchiamo di capire quando e dove arriverà tutto questo caldo. 





Già tra lunedì e martedì i termometri saliranno di qualche grado praticamente su tutto il Paese con punte prossime ai 24-25°C su molte zone della Val Padana, nelle aree interne del Centro ma anche su parecchie zone del Sud e fino a 27/28°C sui comparti interni della Sardegna.

Mercoledì e giovedì tuttavia, saranno due giornate di transizione in quanto al Nord e su parte del versante adriatico avremo una temporanea flessione dei termometri anche di 3-5°C per effetto di una maggior ingerenza delle nubi dovute a deboli spifferi d'aria più fresca ed instabile.

Poche invece saranno le novità sul resto d'Italia a parte un'ulteriore crescita dei termometri sulla Sicilia dove si toccheranno già valori estivi prossimi ai 32-33°C.



Da venerdì invece, l'avvicinamento di un vortice ciclonico verso la Spagna richiamerà masse d'aria ancora più calde che alimenteranno ulteriormente l'alta pressione africana.

Le temperature torneranno dunque a salire portandosi su valori prossimi ai 27-28°C su molti tratti del Nord e del Centro tirrenico. Si toccheranno punte addirittura da piena estate sulle zone interne delle due isole maggiori con picchi anche di 30-32°C sulla Sardegna interna e domenica fino a 34-35°C in Sicilia.

Sempre su domenica però, una perturbazione atlantica raggiungerà gradualmente il Nord Italia portando un primo moderato calo termico sulle Alpi e sulle regioni del Nordovest, preludio ad un probabile e più severo cambiamento sul fronte meteo-climatico atteso per l'inizio della prossima settimana. Ma di questo ne sapremo di più nei prossimi giorni. 

Lascia un commento...

Di Stefano Ghetti
metti mi piace alla nostra Pagina FaceBook