Ultime News

Pubblicato il: 25 Dicembre 2019 alle 5:00 pm

Meteo: GELO e NEVE imminenti, CROLLA TUTTO prima del Previsto. Tutti i dettagli

Sembra ormai definitivamente confermato il cambio della circolazione atmosferica sull’Italia, una sorta di ribaltone che fino a qualche giorno fa sembrava destinato a coinvolgerci con l’inizio dell’anno ed invece,  dagli ultimi aggiornamenti, pare ormai certo che tale evento si attiverà già nel corso del prossimo fine settimana. 

CROLLA TUTTO prima del previsto dunque e per la precisione proprio tra sabato 28 e domenica 29 dicembre quando un po’ di GELO e di NEVE potranno coinvolgere alcune regioni d’Italia. 

Ma vediamo più nel dettaglio cosa accadrà e soprattutto quali saranno le aree dove si avvertirà maggiormente il previsto cambiamento


Partiamo subito dicendo che l’impianto della configurazione generale non cambierà rispetto alle precedenti previsioni. Si conferma dunque lo spostamento dell’alta pressione verso il mare del nord che innescherà la discesa di aria molto fredda verso i Balcani con interessamento anche dei versanti più orientali d’Italia e gran parte del Sud

Nel corso della giornate di sabato 28 e domenica 29, venti gelidi di Bora dilagheranno su alcuni tratti del Nord-est, lungo tutta la fascia adriatica e su gran parte del Sud. 

Su queste zone attendiamoci ovviamente un vero e proprio CROLLO delle temperature specialmente al Sud dove i valori termici potrebbero anche scendere di qualche grado sotto la media del periodo

Interessati in modo meno diretto invece il resto del Nord e la fascia tirrenica centro settentrionale. Su queste zone il calo delle temperature sarà meno importante seppur i valori termici rientreranno all’interno della media. 


NON SOLO GELO, MA ANCHE RISCHIO NEVE

Come spesso avviene in presenza di irruzioni d’aria fredda sull’Italia, gli effetti non si evidenziano solo sul fronte termico, ma anche l’aspetto del tempo può subire alcuni cambiamenti. Insomma, senza giri di parole, l’aria gelida potrebbe provocare anche qualche nota d’instabilità con rischio di NEVE fino a quote molto basse. 

Con questo tipo di configurazione, a rischio saranno principalmente le regioni più esposte e dunque il lato centrale e meridionale adriatico come il sud della Marche, l’Abruzzo, il Molise e molte aree della Puglia. Su queste regioni dunque si eleverà il rischio di nevicate anche a quote basse

Sul resto del Paese non ci saranno effetti particolari e il quadro meteorologico si manterrà solo più freddo e ventilato.

Seguiranno ulteriori aggiornamenti. 

Di Stefano Ghetti
metti mi piace alla nostra Pagina FaceBook

Commenta per primo on "Meteo: GELO e NEVE imminenti, CROLLA TUTTO prima del Previsto. Tutti i dettagli"

Aggiungi un commento

Impotence at 30 How long does liquid extenze take to work Ways to arouse your woman Ad magic inc Buy erectile dysfunction pills online Dys erectile dysfunction Super gorilla male enhancement pills reviews How do you get a larger penis Cactus for hair growth The nearest health store Penile enlargement surgery reviews Top 3 male ed pills Can you split male enhancement pills Laxogenin supplements Viagra and low libido