Ultime News

Pubblicato il: 8 Aprile 2020 alle 6:44 am

Meteo: il VIRUS è in affanno, il CALDO in arrivo lo UCCIDERA'? Ecco le ipotesi

Nonostante non ci siano ancora certezze sull’influenza che possono avere le temperature sul Covid19, sembra comunque chiaro come in questi giorni ci siano segnali assai positivi. Il Virus infatti è in affanno ed il calo dei contagi ne è una chiara dimostrazione.

IL CALO dei casi attuali di positività al Virus in una delle regioni più colpite. L’Emilia Romagna

Ora, a darci una speranza in più, arriva una fase di caldo attesa per i prossimi giorni. Riuscirà ad ucciderlo? Ecco le varie ipotesi.





Una prima importante risposta ci viene data dal fatto che il Coronavirus è un elemento nuovo per tutti e dunque anche per il mondo della scienza.

Questo purtroppo comporta ancora una determinata mancanza di conferme che non riguardano solo la diffusione, le eventuali mutazioni, la trasmissione, ma anche quelli che possono essere i suoi comportamenti a seconda delle condizioni atmosferiche.

Gli studiosi di conseguenza sono divisi tra chi sostiene che il clima può pesantemente influenzare il Virus e chi invece no, almeno direttamente.



I vari studi ruotano dunque intorno a numerose ipotesi: essendo un Virus dalle caratteristiche molto simili alla nostra solita influenza stagionale, gioco forza dovrebbe scomparire con la stagione calda.

C'è però da considerare che il nostro organismo non ha sviluppato i così detti anticorpi per combatterlo e questo potrebbe essere alla base di un prolungamento della sua persistenza anche nei mesi caldi.

I meno convinti attribuirebbero la ragione di una possibile attenuazione del Virus nei periodi caldi solo al fatto che le persone tenderanno a trascorrere il loro tempo maggiormente nei luoghi aperti dove il rischio di contagio risulterà sicuramente inferiore.

Le news più lette:

CORONAVIRUS: SITUAZIONE in EMILIA ROMAGNA aggiornata al 7 Aprile 2020

Di Stefano Ghetti
metti mi piace alla nostra Pagina FaceBook

Commenta per primo on "Meteo: il VIRUS è in affanno, il CALDO in arrivo lo UCCIDERA'? Ecco le ipotesi"

Aggiungi un commento