Ultime News

Pubblicato il: 25 Novembre 2019 alle 4:00 pm

Meteo Italia: Martedì pausa illusoria, poi torna la PIOGGIA e altra NEVE

Martedì giornata di relativa tregua. Da mercoledì nuova perturbazione con pioggia e altra neve. I dettagli

Come previsto l’intensa fase di maltempo sopraggiunta nel corso del weekend, ha definitivamente esaurito i sui effetti. Il quadro meteorologico è tornato più tranquillo su gran parte d’Italia anche se l’atmosfera è ben lontana dal trovare una duratura quiete

Quella di martedì sarà comunque una giornata discreta caratterizzata da una spiccata variabilità con nubi sparse che si alterneranno a generose schiarite soprattutto nella prima parte del giorno.

Attenzione anche ai possibili banchi di nebbia che si potranno sviluppare su molti tratti della Val Padana.
Col passare delle ore qualche isolato piovasco non possiamo tuttavia escluderlo in particolare sull’area del basso Tirreno

Nel corso del pomeriggio le nubi torneranno gradualmente ad aumentare ad iniziare dalle regioni del Nordovest. Sarà il preludio ad un nuovo peggioramento che riporterà la PIOGGIA nelle successive 24 ore quando si andrà ad interrompere questa sorta di pausa illusoria.

Mercoledì infatti, già dal mattino, avremo cieli in prevalenza coperti da uno spesso tappeto di nubi su tutto il Nord dove cadranno piogge sparse dapprima ad ovest ma in estensione verso le restanti regioni settentrionali.  

Attenzione anche alla NEVE che tornerà a cadere sull’arco alpino soprattutto su quello centro orientale nella seconda parte del giorno a quote mediamente intorno ai 1500 metri.

Alcune piogge bagneranno anche la Sardegna e le regioni del medio Tirreno specie la Toscana.  Sul resto del Paese invece, il meteo continuerà a rimanere relativamente tranquillo salvo nubi sparse più dense sul basso Tirreno e sulla Sicilia. Su queste zone potrebbero arrivare alcuni piovaschi in serata

Tornano a rinforzare i venti da Scirocco con maggior importanza sulla fascia centro settentrionale Tirrenica e sul mare di Liguria dove è atteso un deciso aumento del moto ondoso. 

Giovedì infine, la perturbazione comincerà lentamente a perdere di energia. Il meteo subirà un graduale miglioramento al Nord mentre rimarrà più incerto sulle regioni centrali tirreniche e su gran parte del Sud. Su queste zone continuerà a rimanere più elevato il rischio di rovesci localmente temporaleschi

Sul fronte delle temperature non ci attendiamo grossi scossoni in quanto le correnti d’aria continueranno ad essere orientate dai quadranti meridionali. Tuttavia una relativa diminuzione nei valori massimi si registrerà comunque al Nord mercoledì e sulle regioni centrali tirreniche e al Sud giovedì, ma questo esclusivamente per effetto di una maggior ingerenza del brutto tempo.

metti mi piace alla nostra Pagina FaceBook

Di Stefano Ghetti

Commenta per primo on "Meteo Italia: Martedì pausa illusoria, poi torna la PIOGGIA e altra NEVE"

Aggiungi un commento

Your email address will not be published.


*