Ultime News

Pubblicato il: 11 Ottobre 2019 alle 6:24 am

Meteo ITALIA: PAZZESCO WEEKEND, da venerdì a domenica torna un’ANOMALA ESTATE fino a 30°C

Si prepara un PAZZESCO WEEKEND

Un’area di alta pressione di origine sub tropicale, è pronta ad avvolgere gradualmente il nostro Paese. Il suo intento sarà quello di interrompere una fase dalle caratteristiche sicuramente più consone al mese di ottobre. Piogge, temporali e temperature relativamente fresche, si andranno ad isolare a latitudini più settentrionali lasciando così l’Italia in balia di un contesto a tratti molto stabile ma soprattutto assai caldo per la stagione.

Dopo un venerdì dove i segnali di un ritorno alla stabilità atmosferica saranno già ben evidenti, ecco arrivare un fine settimana dalle caratteristiche addirittura  estive.

A poco serviranno i timidi aliti umidi di origine atlantica, i quali, pur riuscendo parzialmente a penetrare all’interno dell’alta pressione, si limiteranno a disturbare solo parzialmente il soleggiamento ma in contesto comunque caldo. Insomma, prepariamoci a vivere alcuni giorni contrassegnati da un’ANOMALA ESTATE con picchi di temperatura fino a 30°C.

Ma andiamo con ordine e vediamo più nel dettaglio come si comporterà il quadro meteo-climatico da venerdì a domenica.


Venerdì primi evidenti segnali

La vigilia di quello che abbiamo definito un PAZZESCO WEEKEND, sarà contrassegnata dalla presenza dell’alta pressione che ci garantirà un venerdì di tempo stabile e discretamente soleggiato soprattutto sul lato orientale del Paese e dunque sul Nordest e lunga la fascia adriatica. Sul lato opposto, dunque quello occidentale, il sole potrebbe essere sporcato da qualche nube di passaggio ma che non produrrà effetti di rilievo.

Le temperature faranno già registrare un ulteriore lieve aumento specie nei valori massimi. Farà ancora un po’ freddino invece di notte e nella prima parte del mattino soprattutto al Nord e nelle aree interne del Centro. Su queste aree, le basse temperature, potranno favorire il formarsi di alcuni banchi di nebbia.


Ecco il PAZZESCO WEEKEND

Il sabato e la domenica saranno due giornate praticamente identiche. Un debole afflusso d’aria umida di origine atlantica riuscirà ad insinuarsi all’interno dell’alta pressione provocando un moderato aumento delle nubi sul Nordovest, sull’area centrale tirrenica e sulla Sardegna. Ma a conti fatti ci troveremo solo in presenza di un soleggiamento meno generoso o al massimo con una modesta variabilità ma sempre in un contesto di caldo a tratti eccezionale per la stagione.

Le uniche note salienti saranno infatti le temperature che risulteranno fortemente sopra media specie al Sud e sulla Sicilia con valori praticamente estivi.

Segnaliamo invece un sensibile aumento del rischio nebbia sulle pianure del Nord, nelle vallate interne del Centro fino lungo i litorali specie quelli adriatici.

metti mi piace alla nostra Pagina FaceBook

Di Stefano Ghetti