Ultime News

Pubblicato il: 17 Novembre 2019 alle 5:09 pm

Meteo: Italia percossa dal MALTEMPO. NUOVA SETTIMANA senza pace.

Anche la NUOVA SETTIMANA sarà contrassegnata dal MALTEMPO sull’Italia con una breve tregua solo tra mercoledì e giovedì

Ci lasciamo alle spalle un fine settimana davvero turbolento sul fronte meteo. Forti piogge, tanta neve, esondazioni di fiumi e ancora l’acqua alta a Venezia. Questo è il bilancio di un weekend davvero da bollino nero con un Italia severamente percossa dal MALTEMPO. Purtroppo le notizie future non sono particolarmente confortanti in quanto anche la NUOVA SETTIMANA non riuscirà a trovare pace

Dopo qualche ora di tregua, per altro non su tutte le zone d’Italia, ecco che si prepara una nuova perturbazione che già nel corso di lunedì 18 porterà un po’ di neve sull’arco alpino a quote anche sotto i 1000 metri. 

Ma nel corso della giornata arriveranno inoltre nuove piogge e alcuni temporali sulla Liguria, la Toscana, la Sardegna e col passare delle ore altra pioggia sul resto del Nord

A fine giornata troveremo un’Italia divisa in due con il Sud che riuscirà ancora a godere di tempo migliore, mentre il Centro Nord sotto un bel tappeto di nubi responsabile di tempo grigio e piovoso.

Attenzione in quanto dalla serata sono attese nuove violente precipitazioni sulla Liguria, il basso Piemonte, l’Emilia occidentale e la bassa Lombardia



Questa nuova fase di MALTEMPO ci accompagnerà anche per la giornata di martedì 19. Già dal mattino piogge su tutto il Centro Nord con temporali su Levante ligure, nord della Toscana fino al Lazio

Altra neve sui rilievi alpini intorno ai 1100-1200 metri. 

Meno frequenti o addirittura assenti le piogge sui versanti adriatici centro meridionali. 

Ma in questo frangente numerosi rovesci anche temporaleschi raggiungeranno alcune zone del Sud come la Campania, la Sicilia e verso sera anche la Calabria

Migliora invece il meteo nel corso della giornata sulla Sardegna

Da mercoledì 20 il tempo sembra finalmente orientato verso una fase un più più tranquilla rispetto a questi ultimi giorni. La pressione infatti farà registrare un timido aumento, quel che basta per tenere lontane le forti piogge

Non attendiamoci comunque giornate belle e soleggiate in quanto vivremo ugualmente un contesto di forte variabilità e su alcune aree del Nord sarà forse necessario ancora un ombrello. 

Ma vediamo più nel dettaglio come evolverà la seconda parte della SETTIMANA



Come detto, nonostante da mercoledì un timido aumento della pressione comincerà ad allentare la morsa del MALTEMPO, nei giorni successivi il nostro Paese continuerà ad essere accarezzato dalle instabili e umide correnti Atlantiche  che non riusciranno però ad investire tutta l‘Italia.

Insomma a conti fatti avremo meno pioggia ma non per tutti.

Giovedì 21 novembre, ad esempio, l’alito umido ed instabile atlantico colpirà soprattutto il Nordovest, la Sardegna e la parte centrale tirrenica. Ci attendiamo dunque nevicate sui rilievi della valle d’Aosta, del Piemonte intorno ai 1000 metri. Piogge sulle rispettive aree pianeggianti.  Rovesci e qualche temporale inoltre su Liguria, Sardegna e gran parte dei litorali della Toscana e del Lazio.

Nubi sparse e un po’ di nebbia invece saranno presenti sul resto del Nord e una spiccata variabilità altrove.



Venerdì 22 sarà forse una giornata con qualche pioggia in più soprattutto al Nord dove il brutto tempo riprenderà a colpire anche il settore orientale.  Continuerà a cadere la neve sui rilievi alpini intorno ai 1000 metri su quello occidentale e a quote più alte su quello centro orientale.

Ancora piogge e temporali in azione su tutta l’area tirrenica, mentre andrà meglio sulla Sardegna e sul resto del Centro Sud.

Tra sabato 23 e domenica 24 invece, sembra possibile l’arrivo di un nuovo vortice di bassa pressione nord atlantico che potrebbe ripristinare condizioni di maltempo su gran parte del Paese.

Sabato ancora una volta sul lato occidentale mentre domenica il maltempo potrebbe guadagnare strada verso est andando così a coinvolgere gran parte d’Italia.

Siamo tuttavia ancora nell’ambito delle ipotesi e avremo dunque bisogno di ulteriori aggiornamenti.

Prima di concludere diamo un cenno anche alle temperature che tutto sommato continueranno a mantenersi più o meno stabili con un tipo di clima più rigido al Nord rispetto alle regioni del Sud.

metti mi piace alla nostra Pagina FaceBook

Di Stefano Ghetti



Commenta per primo on "Meteo: Italia percossa dal MALTEMPO. NUOVA SETTIMANA senza pace."

Aggiungi un commento

Impotence at 30 How long does liquid extenze take to work Ways to arouse your woman Ad magic inc Buy erectile dysfunction pills online Dys erectile dysfunction Super gorilla male enhancement pills reviews How do you get a larger penis Cactus for hair growth The nearest health store Penile enlargement surgery reviews Top 3 male ed pills Can you split male enhancement pills Laxogenin supplements Viagra and low libido