Ultime News

Pubblicato il: 8 Dicembre 2019 alle 6:12 pm

Meteo ITALIA: SETTIMANA FOLLE, tra Vento freddo, pioggia e NEVE in PIANURA. Le Previsioni

Ci attende una SETTIMANA di forte dinamismo sul fronte meteo. Vento freddo, pioggia e NEVE a tratti anche in PIANURA. Ecco nel dettaglio le Previsioni


Cambia la circolazione generale sull’Italia. Dopo un lungo periodo governato dalle correnti relativamente miti ed umide atlantiche, ci apprestiamo a vivere una fase meteo più rigida e nuovamente molto instabile.

La nuova SETTIMANA infatti sarà caratterizzata dai venti freddi nord-occidentali, da nuove piogge ma anche dalla NEVE che potrà localmente cadere su alcuni tratti di pianura. Vediamo nel dettaglio le previsioni.


Già lunedì un veloce fronte nord-atlantico valicherà molto rapidamente l’arco alpino andando ad interessare principalmente le regioni del Nordest e a scendere la Toscana, l’Umbria e gran parte del settore tirrenico centro meridionale e la Sicilia. Su queste zone cadranno piogge sparse accompagnate da isolati temporali. Meglio invece andranno le cose sul resto del Paese.
Da segnalare i forti venti di Maestrale sull’area tirrenica con possibili mareggiate sulle coste occidentali della Sardegna. Sul Nordovest i venti di caduta potranno dar origine al fenomeno del Fohn alpino con cieli a tratti tersi e temperature in temporaneo aumento.

Martedì 10 il fronte nord atlantico si andrà a concentrare sulle regioni del medio e basso adriatico e su gran parte del Sud. Più sole invece al Nord e sul lato tirrenico sotto l’incalzare dei venti che ruoteranno da Nord con importante Tramontana.


Mercoledì 11 l’atmosfera si prende una pausa e la giornata trascorrerà abbastanza calma sul fronte maltempo ma pur sempre in un contesto piuttosto ventoso e molto freddo di notte e al mattino al Nord e nelle vallate interne del Centro.
Dalla serata però ecco arrivare un nuovo fronte nord atlantico che sarà accompagnato anche dalla formazione di insidioso vortice di bassa pressione sull’alto Tirreno. In serata arriveranno alcune piogge e nevicate anche a bassa quota sulle Alpi del Nordovest e sul Piemonte.

Nel corso della notte e nelle primissime ore del mattino di giovedì 12 le precipitazioni si muoveranno molto rapidamente verso il Nordest con possibili nevicate localmente a quote molto basse o addirittura fino in PIANURA sulla bassa lombardia, l’Emilia e sui comparti dell’alto Veneto. Nel contempo migliora sul Nordovest e arrivano altre piogge sul medio adriatico e sull’area tirrenica del Sud specie dal pomeriggio. Torna il Maestrale sul lato tirrenico mentre soffieranno tesi i venti da nord-nordest sul lato apposto adriatico. Clima rigido e ventoso ovunque.

Ma le cose potrebbero ulteriormente aggravarsi su venerdì 13 quando un più intenso peggioramento colpirà tutto il Nord, gran parte del Centro e l’area tirrenica del Sud. Anche in questa nuova parentesi di maltempo ci attendiamo la NEVE a quote molto basse sulla Val Padana settentrionale e sulle pianure del Nordovest.

Infine, se tutto verrà confermato, da sabato il meteo andrà rapidamente migliorando grazie ed un timido aumento della pressione che dovrebbe regalarci tempo tranquillo anche domenica. Ci aggiorneremo in merito.

Di Stefano Ghetti

Commenta per primo on "Meteo ITALIA: SETTIMANA FOLLE, tra Vento freddo, pioggia e NEVE in PIANURA. Le Previsioni"

Aggiungi un commento