Ultime News

Pubblicato il: 28 Novembre 2019 alle 6:13 pm

Meteo Italia: TEMPERATURE, da martedì 3 Dicembre CROLLO di oltre 10°C. Arrivano Bora e Tramontana

Con l’inizio della prossima settimana cambia la circolazione sull’Italia. Venti freddi di Bora e Tramontana faranno crollare le temperature di oltre 10°C. Vediamo Dove

In questi giorni l’Italia continua ad essere interessata da un flusso relativamente temperato di origine atlantica. Tradotto in semplici parole, non stiamo certo vivendo una fase climatica fredda, anzi, su alcuni angoli del Paese le TEMPERATURE continuano a mantenersi leggermente sopra media.

Se percorriamo invece poche centinaia di chilometri al di là delle Alpi, il quadro generale è in forte fase di evoluzione. Masse d’aria molto fredda stanno infatti cominciando a scendere di latitudine e nel prossimo futuro, vivranno una fase meteorologica tipicamente invernale.

Nel contempo l’Italia continuerà fino a tutto il weekend a rimanere sotto il dominio delle correnti atlantiche e dunque in un contesto termico non certo rigido.

Ma le cose potrebbero cambiare anche per noi. Proprio con l’inizio della prossima settimana, un redivivo anticiclone delle Azzorre deciderà di spostare il suo centro motore verso latitudini più settentrionali portandosi fin verso il Nord Europa.

Questo tipo di configurazione favorisce sempre la discesa di aria fredda verso l’Italia. Ecco infatti che da martedì 3 Dicembre cominceranno a rinforzare i venti freddi di Bora al Nord e sul lato adriatico e di Tramontana sul resto del Paese.

Ci attendiamo dunque un vero  CROLLO delle TEMPERATURE che si avvertirà maggiormente sui comparti orientali del Paese, i quali sono geograficamente più esposti alle fredde correnti da nord est.

Tutti i settori del Triveneto, l’Emilia centro-orientale e la Romagna fino alle Marche saranno interessati da un calo termico nei valori massimi anche di 7-8°C rispetto a questi giorni.

Ma le differenze al Nord potrebbero essere ancora maggiori per quando riguarda i valori notturni, specialmente laddove si avranno maggiori aree di sereno.

Nella notte tra martedì e mercoledì e in quella tra mercoledì giovedì, le temperature potrebbero addirittura crollare sotto lo zero anche su alcuni tratti di pianura arrivando così a scendere di oltre 10°C rispetto a questi giorni. 

Questa fase decisamente più fredda potrebbe tuttavia concludersi già tra venerdì e sabato quando un nuovo ritorno a correnti più temperate atlantiche riporterebbe il quadro climatico nuovamente meno rigido.

Di Stefano Ghetti

metti mi piace alla nostra Pagina FaceBook

Commenta per primo on "Meteo Italia: TEMPERATURE, da martedì 3 Dicembre CROLLO di oltre 10°C. Arrivano Bora e Tramontana"

Aggiungi un commento