Ultime News

Pubblicato il: 25 Dicembre 2018 alle 8:14 pm

Meteo: Italia terra di nessuno. Giornate piatte con TANTA NEBBIA e clima sotto tono. Ecco quanto durerà



ioarticolo

Meteo con pochi scossoni. Tanta NEBBIA specie al nord. Clima a tratti sotto tono. Vediamo quando ci saranno cambiamenti.

Nei prossimi giorni il nostro Paese sarà una sorta di “terra di nessuno” in quanto avremo un’area di alta pressione con centro motore a ovest, mentre ad est affluisce aria più fredda ma che non interesserà più la nostra Penisola concentrando i suoi effetti soprattutto sull’area balcanica. Insomma, l’Italia si troverà proprio in mezzo a queste due aree dalle caratteristiche totalmente differenti. Che tempo ci attende dunque per i prossimi due o tre giorni? Quando ci saranno cambiamenti su scala generale? Vediamo.

Il giorno di Santo Stefano sarà una giornata molto simile a quella di oggi, giorno di Natale, con le pianure del nord immerse nella nebbia e maggior soleggiamento sui monti. La nebbia, soprattutto di notte e in prima mattina, sarà presente anche su alcune aree interne della Toscana, dell’Umbria fino al Lazio e la Campania. Per il resto il tempo si manterrà piuttosto stabile con qualche nube di passaggio.  Clima stabile con freddo moderato al nord specie di notte.

Nelle successive 24-48 ore non ci saranno cambiamenti di nota con la nebbia sempre più protagonista sia la nord che al centro. Nubi medio basse durante il giorno su pianure del nord e zone interne del centro dove potrà aversi anche qualche debole pioviggine specie su Toscana e nord del Lazio.

Fra sabato 29 e Domenica 30 Dicembre, l’alta pressione potrebbe spingersi verso nord provocando l’afflusso d’aria più fredda verso il nostro Paese. E’ una situazione della quale abbiamo già parlato in altri editoriali ma che non trova ancora precisi elementi di conferma. Tuttavia potrebbe verificarsi un generale ricambio dell’aria con la riduzione della nebbia, delle nubi basse ed un generale miglioramento della qualità dell’aria.