Ultime News

Pubblicato il: 26 Ottobre 2018 alle 8:56 am

METEO ITALIA: weekend con rischio ALLUVIONI LAMPO e anche LA NEVE. Ecco dove.

METEO ITALIA

Ulteriori conferme sul FORTE PEGGIORAMENTO in arrivo. Intense piogge con rischio ALLUVIONI LAMPO e pure la neve. Ecco le zone maggiormente colpite. 

Di Redazione




Già annunciato ormai da giorni, ecco che i centri di calcolo confermano l’imminente peggioramento del tempo causato da un vortice di bassa pressione che andrà a formarsi sull’Italia, responsabile di una forte ondata di maltempo di stampo tipicamente autunnale. In precedenti editoriali abbiamo scritto come alcune zone del nostro Paese saranno ad elevato rischio di piogge intense e persistenti capaci di scaricare ingenti quantitativi di pioggia in poche ore. Alla base di questo tipo di fenomeni ci sono i tanto temuti allagamenti e a volte addirittura le alluvioni lampo. Cerchiamo dunque di capire su scala nazionale quale saranno le aree maggiormente a rischio.

Partendo dalla giornata di oggi, in attesa della formazione del minimo di bassa pressione, la situazione su scala generale non vedrà grossi elementi di disturbo,salvo qualche pioggia e qualche rovescio possibile sul levante ligure e sulla Toscana. Nel corso della giornata non si esclude qualche debole fenomeno anche sulle Alpi, sul nord del Lazio e sulla Campania.

Nel corso della prossima notte, le piogge cominceranno a divenire un po’ più minacciose ancora una volta sul Levante ligure, tutta la fascia alpina e prealpina, l’Appennino tosco emiliano e a scendere fra il Lazio e la Campania. Queste saranno le zone dove insisteranno piogge e rovesci praticamente per tutta la giornata di sabato. Sotto osservazione soprattutto il Levante ligure e le aree alpine e prealpine comprese fra l’est della Lombardia ed il Trentino. Verso sera piogge in arrivo anche sulla Sicilia meridionale e sulla Sardegna. Attenzione anche alla neve che potrà cadere a tratti abbondante sull’area alpina anche se a quote ancora alte per via dei venti miti da Scirocco.

Altro maltempo su domenica con ancora sotto osservazione il Levante ligure , settori alpini e prealpini della Lombardia, Trentino con ancora neve attorno ai 1800-2000m, ma fortemente coinvolto anche il nord del Friuli. E ancora piogge, seppur meno severe, su tutto il Lazio, la Campania, la Sicilia e l’ovest della Sardegna.

Ci teniamo a precisare che, in questo articolo, abbiamo volutamente evidenziato soprattutto le aree dove potrebbero cadere le piogge più abbondanti. Gioco forza avremo un tipo di tempo meno perturbato su alcune aree d’Italia specialmente sulla fascia adriatica, dalle Marche fino al Molise e il nord della Puglia. D’obbligo comunque sarà un ombrello a portata di mano.

Articoli correlati

BOTTA DI CALDO: temperature schizzate oltre i 25 gradi. E il PEGGIO deve arrivare

CALANO le temperature. Ma la PIOGGIA quando arriverà da noi? Vediamo.

ONDATA DI FREDDO: sciogliamo la prognosi. Ecco tutti i dettagli.