Ultime News

Pubblicato il: 25 Dicembre 2018 alle 10:46 am

Meteo lungo termine: TUTTO CAMBIA. Alta pressione INFINITA. Ecco cosa accadrà nei prossimi giorni.



ioarticolo

Meteo lungo termine. L’alta pressione NON MOLLA. Quando arriveranno gelo e neve? Vediamo

Quando si entra nell’ambito delle meteo ipotesi, ogni giorno i centri di calcolo possono modificare precedenti scenari. Questo capita spessissimo e chi ci segue assiduamente ne è sicuramente cosciente. Insomma, ben sappiamo come le previsioni meteo oltre le canoniche 72 ore, sono sempre a rischio di cambiamenti ed alle volte anche totali stravolgimenti. Ci sono dunque novità nel medio lungo termine. Vediamo quali.

Dopo il passaggio di un fronte freddo transitato questa notte al centro sud ed accompagnato da aria fredda, come era nelle previsioni l’alta pressione tornerà protagonista e ci terrà compagnia almeno fino alla fine dell’anno con il suo carico di stabilità meteo e, purtroppo, anche di condizioni nebbiose per molte zone della pianura padana.

Fino a ieri, i centri di calcolo meteo, disegnavano un netto cambiamento proprio dal giorno del primo dell’anno quando una spinta decisa verso nord dell’alta pressione, avrebbe provocato l’entrata di aria molto fredda su tutto il nostro Paese. Ebbene, quest’oggi, tale tendenza subisce alcuni cambiamenti. Secondo i centri di calcolo infatti, il grosso dell’aria fredda andrebbe a riversarsi verso i Balcani e solo le estreme Regioni meridionali verrebbero solo parzialmente lambite dall’aria fredda.

Gioco forza le condizioni meteo generali non muterebbero almeno su tre quarti del Paese con la persistenza della stabilità atmosferica ma soprattutto con la permanenza indiscussa della nebbia sulle pianura del nord e su alcune aree interne del centro. Problemi alla circolazione stradale, freddo umido in pianura ed aria via via sempre più inquinata nelle grandi metropoli. Questi sono gli scenari futuri del meteo che questa mattina i centri di calcolo ci propongono almeno fino al 4/5 di Gennaio. C’è tuttavia spazio per altri cambiamenti Amici e noi seguiremo come sempre la situazione giorno dopo giorno con numerosi ed ulteriori aggiornamenti.