Ultime News

Pubblicato il: 25 Gennaio 2020 alle 6:42 pm

Meteo: NUOVA SETTIMANA, Inverno lontanissimo. Timidi disturbi dentro una mite campana ANTICICLONICA. Le Previsioni

Ci sta provando in tutti i modi l’atmosfera a ritrovare un aspetto più consono al calendario, ma le alte pressioni alla fine riescono ancora ad averla vinta.
Anche la coraggiosa perturbazione in transito sull’Italia nel corso di questo weekend non riesce a dare i frutti sperati limitandosi a portare qualche debole fenomeno sparso in un contesto davvero poco convinto sul fronte invernale.

Le notizie sul prossimo futuro inoltre, non sono certo delle migliori. Nonostante alcuni timidi disturbi potranno insidiare l’ennesima campana ANTICICLONICA, l’inverno sembra ancora lontanissimo.

Ma vediamo più nel dettaglio cosa ci propongono le previsioni per i prossimi giorni.

Fino a mercoledì il flusso nord atlantico riuscirà a mantenersi a latitudini relativamente più basse. Per il nostro Paese tutto si tradurrà in una maggior ingerenza dei venti occidentali i quali rinforzeranno sensibilmente solo nella giornata di martedì.

Sarà probabilmente questo l’unico momento della NUOVA SETTIMANA dove si potrà vedere qualche pioggia più importante e qualche discreta nevicata sui rilievi alpini.

Tra mercoledì e giovedì però, ecco che l’alta pressione tornerà ad emergere in forma evidente su tutto lo stivale riportando un quadro generale all’insegna della quasi totale stabilità atmosferica.

Qualche nube potrà ancora disturbare in parte l’area tirrenica dove deboli infiltrazioni d’aria umida riusciranno ancora a penetrare all’interno dello scudo anticiclonico.

In seguito, salvo sorprese, la settimana si concluderà con tempo discreto e a tratti soleggiato su gran parte d’Italia ma soprattutto con temperature in generale aumento con valori superiori alla media del periodo.

Gli unici piccoli acciacchi del meteo si avranno ancora una volta sull’area tirrenica dove saranno presenti più nubi.
Sulla Val Padana e su alcuni tratti delle vallate più interne del centro invece, ci penserà la nebbia a creare qualche grattacapo.

Per il resto, come detto, le novità su scala generale saranno ancora poche e  continueremo così a vivere una fase meteoclimatica ancora lontana dall’assumere un aspetto propriamente invernale.

Di Stefano Ghetti
metti mi piace alla nostra Pagina FaceBook

Commenta per primo on "Meteo: NUOVA SETTIMANA, Inverno lontanissimo. Timidi disturbi dentro una mite campana ANTICICLONICA. Le Previsioni"

Aggiungi un commento