Ultime News

Pubblicato il: 14 Febbraio 2020 alle 6:02 pm

Meteo: PROSSIMA SETTIMANA con SORPRESA? Ecco Cosa potrebbe accadere

La PROSSIMA SETTIMANA sembra destinata ad essere maggiormente condizionata da un’atmosfera meno statica sul fronte meteo e potrebbe anche arrivare una SORPRESA.

Ma vediamo più nel dettaglio dunque cosa potrebbe accedere nei prossimi giorni.

I primi segnali infatti di un’alta pressione non più in grande forma, li avvertiremo già da lunedì quando un flusso d’aria più umida ed instabile, sopraggiunta già nel corso di domenica, porterà un’estesa nuvolosità su molti tratti del Nord e sull’area dell’alto Tirreno. 

Lunedì sarà dunque una giornata più grigia su queste regioni con anche la possibilità di qualche pioggia sui rilievi prealpini e su molte zone del Nord-Ovest. Deboli nevicate inoltre, potranno imbiancare i comparti alpini intorno ai 900-1000 metri di quota. 

Sul resto del Paese avremo una spiccata variabilità ma con ampie e generose schiarite specialmente al Sud e sulle due Isole Maggiori. 
Attenzione anche alle nebbie presenti su gran parte della Val Padana fino alle aree interne della Toscana e dell’Umbria. 
Temperature in lieve flessione nei valori massimi al Nord. 

Martedì sarà una giornata ancora segnata dall’aria umida. Nubi sparse un po’ tutto il Paese ma con possibili piogge limitate solo all’estremo Nord-Est e alla Liguria di Levante. Ancora nebbie fitte in Val Padana e clima senza particolari scossoni. 

Da mercoledì invece, ecco la possibile sorpresa. Pare aprirsi infatti uno scenario finalmente più consono al calendario. Masse d’aria più fredda in discesa dal nord Europa cominceranno ad investire gradualmente l’Italia per poi dilagare in forma più evidente nelle giornate di giovedì e venerdì. 

In questo frangente assisteremo ovviamente ad un netto ridimensionamento delle temperature che potrebbero perdere in media anche 6-7°C rispetto a questi giorni sotto la spinta di freddi venti di Tramontana.

Ma da tenere sotto osservazione sarà anche il contesto meteo in quanto, proprio l’aria fredda, potrebbe provocare la formazione di un vortice di bassa pressione sull’Italia. Questo comporterebbe un generale peggioramento delle condizioni meteo ad appannaggio soprattutto delle regioni centro-meridionali. 

Tuttavia la distanza in sede previsionale ci costringe ad attendere ulteriori aggiornamenti prima di poter stilare una più attendibile linea di tendenza. Ci aggiorneremo dunque strada facendo. 

 
Di Stefano Ghetti
metti mi piace alla nostra Pagina FaceBook

Commenta per primo on "Meteo: PROSSIMA SETTIMANA con SORPRESA? Ecco Cosa potrebbe accadere"

Aggiungi un commento