Ultime News

Pubblicato il: 24 Maggio 2019 alle 12:48 pm

Meteo: PROSSIMA SETTIMANA da dimenticare. TORNA IL FREDDO MALTEMPO. Ecco DOVE e quanto durerà

A cura di Stefano Ghetti – Dir.Resp.EmiliaMeteo.tv

Atmosfera senza pace

Già nel corso di questo weekend ci accorgeremo come l’atmosfera non sia assolutamente tranquilla. Insomma, non riesce proprio a darsi pace. Soprattutto da Domenica, un ritorno deciso della pioggia su gran parte del Paese, ci indicherà chiaramente il destino che ci attende per la PROSSIMA SETTIMANA.

Un vortice di bassa pressione alimentato da aria fredda in discesa dal nord Europa, provocherà un deciso ed ulteriore peggioramento su tutta l’Italia. Vediamo dunque DOVE colpirà il MALTEMPO  e sopratutto QUANTO DURERA’


Inizio di settimana da dimenticare. 

la giornata di Lunedì 27 sarà davvero pessima e condizionata dal FREDDO MALTEMPO praticamente su tutte le regioni d’Italia. Ad aggravare la situazione infatti, ci penseranno anche le temperature che faranno registrare una nuova e brusca diminuzione soprattutto al Centro Nord. I valori termici saranno dunque destinati a ripiombare sotto la media del periodo.

L’area depressionaria ed il FREDDO MALTEMPO insisteranno anche per la giornata di Martedì 28 con nubi , piogge e temporali soprattutto al Nord, sulla fascia adriatica del Centro e nel Sud peninsulare. Il Meteo andrà invece migliorando ad iniziare dalla Liguria, dall’area tirrenica e dalle due Isole Maggiori.

Ulteriori segnali di miglioramento si avranno nella giornata di Mercoledì 29 quando il Meteo più instabile lo ritroveremo a ridosso delle regioni nord orientali, sull’Appennino centrale e su tutte le Marche. Altrove il tempo sarà in deciso miglioramento ed anche le temperature faranno nuovamente registrare una generale ripresa.

In seguito, su Giovedì 30, il contesto meteorologico tornerà piuttosto tranquillo su tutto il Paese grazie ad un timido avvicinamento dell’Anticiclone delle Azzorre.

Le temperature, gioco forza, saliranno ulteriormente tornando prossime alla media del periodo al Centro Sud ma ancora lievemente sotto tono al Nord.


Condividi e suggerisci ai tuoi amici queste informazioni. Potrebbero essergli utili.