Ultime News

Pubblicato il: 14 Dicembre 2019 alle 5:16 am

Meteo PROSSIMA SETTIMANA: FREDDO e NEVE Stop, torna un MITE Autunno. I dettagli

Da domenica cessano le correnti settentrionali. FREDDO e NEVE Stop. la PROSSIMA SETTIMANA torna lo Scirocco ed un MITE autunno. Ecco tutti i dettagli


Dopo una fase meteo-climatica di stampo praticamente invernale, ora l’atmosfera sembra nuovamente destinata a ritrovare un aspetto più autunnale.

Proprio a cavallo di questo fine settimana, per la precisione da domenica, le fredde correnti nord atlantiche batteranno in ritirata costrette a lasciare spazio a venti decisamente meno rigidi, anzi possiamo dire tranquillamente più miti ma soprattutto molto più umidi. Insomma, Stop al FREDDO e la NEVE a bassa quota per capirci. 

Questo primo cambiamento atteso per il secondo step del fine settimana, sarà il preludio ad un’ulteriore metamorfosi che si avvertirà nel corso della PROSSIMA SETTIMANA.

Cerchiamo dunque di capire come sarà il meteo almeno fino alla giornata di mercoledì 18 Dicembre.


Iniziamo il nostro viaggio partendo ovviamente dalla giornata di lunedì 16 quando le correnti d’aria piegheranno ulteriormente da Sud con l’inevitabile rinforzo dello Scirocco. Quest’ultimo porterà ad un incremento maggiore delle nubi al Nord esaltando quelle già sopraggiunte nel corso di domenica.

Ci attendiamo anche delle piogge seppur di debole intensità che potranno bagnare soprattutto la Liguria, la Lombardia e l’EMILIA più occidentale. Qualche modesta spruzzata di NEVE potrà imbiancare l’arco alpino ma a quote medio alte.

Sul resto del Paese il meteo sarà invece contrassegnato da un discreto soleggiamento in un contesto assai ventoso e con temperature in graduale e generale aumento.

Martedì 17 l’Italia continuerà ad essere divisa in due. Il Nord sempre maggiormente penalizzato dalle umide correnti da Scirocco. Tante nubi dunque e ancora piogge a tratti  più decise soprattutto sul Nordovest.

Una parziale variabilità si attiverà anche al Centro Sud dove continueremo comunque a godere di buon soleggiamento con qualche lieve disturbo in più sull’area meridionale della Calabria e sulla Sicilia in un contesto climatico già piuttosto MITE per il periodo.  


Mercoledì 18 non ci saranno ancora cambiamenti di nota salvo una maggior instabilità in arrivo sulla Sardegna e ancora tra la Calabria e la Sicilia. Ancora tempo grigio al Nord con piogge specie ad ovest. 

L’elemento di spicco, oltre alla solita importante ventilazione Sciroccale, sarà dato dalle temperature che aumenteranno ulteriormente al Centro Sud ed in parte anche al Nord con valori termici che si porteranno sopra media su tutto il Paese

Sulle regioni meridionali i termometri potrebbero addirittura salire fino a toccare punte prossime ai  18/20°C superando abbondantemente la media climatologica.

In seguito potrebbe avanzare un’area di alta pressione verso l’Italia che potrebbe portare una maggior stabilità nei giorni successivi con il ritorno di un contesto nebbioso al Nord e ancora molto mite e soleggiato al Centro Sud.

Di Stefano Ghetti
metti mi piace alla nostra Pagina FaceBook

Commenta per primo on "Meteo PROSSIMA SETTIMANA: FREDDO e NEVE Stop, torna un MITE Autunno. I dettagli"

Aggiungi un commento