Ultime News

Pubblicato il: 22 Maggio 2019 alle 7:03 pm

Meteo: PROSSIMI GIORNI ancora tormentati da PERICOLOSI TEMPORALI, ma farà più CALDO

A cura di Stefano Ghetti – Dir.Resp.EmiliaMeteo.tv

La stabilità? E’ ancora lontana. 

Anche nei prossimi giorni non si intravede un ritorno alla totale stabilità atmosferica. Nonostante le fasi fredde e fortemente perturbate abbiano abbandonato l’Italia, il percorso verso un periodo saldamente stabile e CALDO sarà ancora molto lungo e tortuoso. Insomma, avremo occasione di goderci un po’ di sole e di CALDO in più . sarà proprio questo aumento delle temperature, unito ad un’atmosfera ancora instabile, ad innescare PERICOLOSI TEMPORALI che , occasionalmente, potranno risultare di forte intensità ed accompagnati da intense raffiche di vento e locali grandinate.

Prossimi giorni ancora sotto intensi temporali. Le previsioni

Giovedì 23 Maggio, dopo una mattinata relativamente tranquilla, ecco che già dalle prime ore del pomeriggio cominceranno a scoppiare alcuni temporali essenzialmente sulla dorsale appenninica, da Nord a Sud, e localmente potranno anche confinare verso le pianura adiacenti specie sull’area meridionale peninsulare. Altrove si potrà godere di una giornata abbastanza soleggiata.

Venerdì 24, il Meteo più incerto lo ritroveremo invece sul Nord Ovest con qualche acquazzone sparso ed alcuni rovesci temporaleschi su Alpi, prealpi e sulle aree pianeggianti nelle ore più calde. Altri improvvisi acquazzoni pomeridiani colpiranno ancora una volta l’Appennino.

In seguito la situazione meteorologica potrebbe ulteriormente complicarsi proprio a cavallo del weekend. Vediamo.


Weekend con tempo molto instabile 

Sabato 25, il contesto Meteo tenderà in parte ad aggravarsi per il passaggio di una saccatura che piloterà una perturbazione diretta al Nord e al Centro. In questo frangente avremo un tipo di tempo a tratti grigio e piovoso soprattutto sulle regioni alpine, prealpine e sui settori dell’alta pianura padana. Alcune piogge arriveranno anche sulla Toscana, l’Umbria, le Marche. In serata peggiora anche sulla Sicilia.

Arriviamo così a Domenica 26 , quando il brutto tempo si trasferirà in modo più deciso al Centro coinvolgendo altresì tutto il Sud Italia specie l’area peninsulare. Migliora lentamente invece al Nord.


Condividi e suggerisci ai tuoi amici queste informazioni. Potrebbero essergli utili.