Ultime News

Pubblicato il: 23 Luglio 2019 alle 5:19 pm

Meteo Prossimi Giorni: Fiammata Rovente, poi Raffica di Pericolosi Temporali con Grandine. I dettagli


Anticiclone africano in forte espansione verso l’Italia. Arriva una fiammata rovente, poi una raffica di pericolosi temporali con grandine. Vediamo i dettagli previsionali

I prossimi giorni ci riserveranno parecchi spunti sul fronte meteo climatico. Dai bollenti deserti algerini sono in arrivo i tanto annunciati aliti roventi responsabili di un già evidente aumento termico e di una imminente fiammata rovente.

Fino a venerdì le temperature subiranno una vera e propria escalation verso l’alto fino a toccare valori prossimi ai 40°C.
Le zone maggiormente interessate saranno il Nord, la Pianura Padano-veneta, la Toscana fino all’Umbria, l’area tirrenica centrale e la Sardegna. Su queste zone, fra giovedì e venerdì, i termometri potranno localmente toccare picchi prossimi ai 39-40°C.

Ad aggravare la situazione ci penserà l’elevato tasso di umidità con un tipo di caldo a tratti molto afoso soprattutto di notte quando le temperature minime si manterranno fortemente elevate.


Ma dopo tutto questo caldo e afa, ecco che verso il Weekend qualcosa potrebbe cambiare. L’anticiclone africano comincerà a perdere di energia sul suo bordo più settentrionale lasciando un po’ di spazio a correnti più instabili. Quest’ultime andranno ad interessare i settori alpini dove è atteso un ritorno dei temporali.

Un ulteriore cedimento della struttura anticiclonica si attiverà invece nel corso del Weekend. In questo frangente avremo un sabato a forte rischio temporali dapprima sui rilievi del Nord ma in possibile estensione verso le pianure adiacenti specie del Piemonte, della Lombardia, del Veneto e del Friuli Venezia Giulia.

Attenzione ai temporali che potranno risultare piuttosto pericolosi a causa del forte contrasto fra il calore preesistente e l’aria più fresca ed instabile in arrivo dall’Atlantico. Temperature in calo al Nord.


In seguito, su domenica, assisteremo ad una vera e propria raffica di pericolosi temporali su tutto il Nord e a scendere fino alla Toscana, le Marche, l’Umbria e l’Abruzzo. Prestare la massima attenzione in quanto, i fenomeni temporaleschi, potranno risultare assai insidiosi con nubifragi, grandinate e forti colpi di vento. Crollano ulteriormente i termometri al Centro Nord e verso sera anche al Sud.

metti mi piace alla nostra Pagina FaceBook

Di Stefano Ghetti