Ultime News

Pubblicato il: 28 Luglio 2018 alle 10:05 am

METEO : QUEL CALDO CHE FA PAURA

meteoIn arrivo una forte ondata di caldo africano

ioarticolo

Escalation delle temperature sul fronte meteo : ecco i numeri : 

Si conferma l’arrivo della prima vera ed intensa ondata di caldo di questa estate 2018 che per certi versi ha assunto spesso connotati molto simili alle “vecchie estati” di una volta caratterizzate da periodi di caldo moderato, non troppo lunghi e spesso interrotti dal passaggio di temporali rinfrescanti. Ora però, l’anticiclone africano, sente che è giunto il momento di prendere in mano la stagione estiva e di sferrare quello che potrebbe essere l’attacco meglio organizzato fino ad ora. Come già anticipato in altri articoli, non dimenticate che siamo nel periodo meteo solitamente più caldo e stabile dell’anno e per la precisione quello compreso fra l’ultima decade di Luglio e la prima d’Agosto. Anzi, a dirla tutta siamo anche in ritardo.





Ma quali saranno gli effetti del caldo sulla nostra Regione? Verrebbe da dire: i soliti Amici! Ma per chi ci legge è giusto fare una sorta di stima dei valori termometrici che si potranno registrare nei prossimi 10 giorni. Perchè potrebbe essere questa la durata! Salvo sorprese s’intende. Cominciamo col dire, o più correttamente scrivere, che il grande caldo lo sentiremo soprattutto con l’inizio della prossima settimana. Sabato i termometri dovrebbero oscillare durante le ore più calde attorno ai 32/33°C nelle zone interne e sui 29/30°C lungo i litorali. Domenica lieve aumento con valori diurni massimi che toccheranno i 33/34°C dell’interno e i 30/31°C della fascia costiera. Domenica risulterà la giornata più calda di questa settimana con punte anche di 35°C all’interno e di 32° della costa.

Ma sul fronte meteo/temperature la nuova settimana farà registrare i picchi di caldo più elevati con valori prossimi anche ai 36/37°C fra mercoledì e giovedì nelle zone interne. Ma farà caldo anche lungo la costa con punte vicine ai 33/34°C. Da venerdì la situazione non dovrebbe cambiare di molto anche se fra sabato e domenica potrebbe esserci una lieve flessione. Inutile dire che il tutto sarà condito da un tasso di umidità che andrà pari passo con le temperature, dunque anch’esso in costante crescita col passare dei giorni.




Stefano Ghetti
| IL TEMPO DELLE PROSSIME ORE | WEBCAM LIVE | TEMPORALI IN DIRETTA |

Di Redazione