Ultime News

Pubblicato il: 30 Settembre 2019 alle 4:52 pm

Meteo: Settimana nel Caos. Dal Caldo Anomalo al FRONTE POLARE , poi VORTICE CICLONICO. Vediamo

Settimana nel Caos. 

Nel corso di questa settimana ne vedremo un po’ di tutti i colori sul fronte meteo-climatico. Insomma, l’atmosfera andrà nel caos passando da un caldo anomalo agli effetti di un FRONTE POLARE per poi proporci un minaccioso VORTICE CICLONICO.

Ma andiamo con ordine e cerchiamo di capire più nel dettaglio come proseguirà la settimana.

 


Tra mercoledì e Giovedì FRONTE POLARE

Dopo un caldo lunedì ed una prima parte di martedì discretamente soleggiati, tra il pomeriggio e la sera di martedì, si passerà da un contesto tranquillo ad uno più agitato per via di un primo modesto peggioramento a ridosso dei rilievi alpini e prealpini dove scoppieranno alcuni temporali. In tarda serata potranno comunque essere parzialmente coinvolte alcune aree di pianura del Nord seppur in modo molto irregolare ed imprevedibile.

Un più deciso peggioramento delle condizioni meteorologiche si attiverà nella giornata di mercoledì quando un fronte più organizzato colpirà a suon di piogge e temporali molte regioni. Al mattino tutto il Nordovest e tra il pomeriggio e la sera il Nordest e gran parte del Centro.

Tempo più tranquillo invece al Sud e sulle due Isole maggiori. Solo dalla tarda serata qualche pioggia potrà bagnare la Campania e il nord della Sicilia.

Temperature in moderata flessione nelle aree raggiunte dal brutto tempo.

Giovedì il fronte perturbato scivolerà rapidamente verso le regioni adriatiche e al Sud accompagnato e seguito dall’ingresso di venti freddi di Bora in arrivo direttamente dalle regioni polari. Migliora il meteo al Nord  mentre piogge e temporali colpiranno in modo deciso tutta la fascia adriatica centro meridionale e dunque dalle Marche fino alla Puglia. Nel pomeriggio, tuttavia, altre piogge bagneranno l’Umbria fino al Lazio ed in modo irregolare anche il resto del Sud.

Attenzione alle temperature che faranno registrare una brusca diminuzione più apprezzabile al Nordest e lungo il versante adriatico. Rinforzano i venti e il moto ondoso soprattutto sui mari occidentali della Sardegna,  basso Tirreno, sul canale di Sicilia, sull’area ionica e sul medio e basso adriatico.


Pausa, poi VORTICE CICLONICO

Tra venerdì e sabato un provvidenziale aumento della pressione riporterà un quadro meteorologico relativamente più tranquillo con temperature in ripresa ma su valori abbastanza normali per la stagione. Insomma, per farla breve, non avremo il caldo di questi giorni.

Da domenica però, sembra probabile la formazione di un VORTICE CICLONICO sul Centro Nord del Paese che potrebbe riportare la pioggia ad iniziare dalle regioni settentrionali e quelle centrali tirreniche, preludio ad una fase di maltempo che si estenderà poi al resto d’Italia nelle successive 24 ore. 

metti mi piace alla nostra Pagina FaceBook

Di Stefano Ghetti