Ultime News

Pubblicato il: 8 Marzo 2020 alle 6:22 pm

Meteo: Speranze sul fronte VIRUS, breve SBUFFO CALDO dal nord Africa. Ci aiuterà? Vediamo

Come già scritto in altri editoriali, uno degli aspetti sconosciuti del VIRUS che sta colpendo molte aree d’Italia e del nostro pianeta è il suo comportamento in ambito termico. Il mondo della medicina sembra propenso a credere che, come nel caso del nostro VIRUS influenzale, anche il Coronavirus potrebbe essere in parte annientato dai primi caldi.

Se così fosse ci sono le prime speranze sul fronte virus in quanto nel corso della prossima settimana vivremo una parentesi piuttosto mite anche se non per tutti. Insomma, un piccolo spiraglio per testare la sua reazione in presenza di temperature più alte.

Ma vediamo come sarà il tempo e soprattutto dove e quanto caldo ci sarà nel corso della prossima settimana. 





Dopo un inizio di settimana ancora incerto sull'Italia per effetto di una perturbazione atlantica, il meteo comincerà gradualmente a migliorare da martedì. L'anticiclone delle Azzorre, si sposterà molto rapidamente verso l'Italia con l'intento di riportare la totale stabilità atmosferica.

Mercoledì, il meteo risulterà decisamente calmo e soleggiato su tutto il Paese salvo il passaggio di qualche nube sparsa al Nord specie sui rilievi alpini.

Nel corso della giornata si attiverà inoltre una sorta di breve SBUFFO CALDO dal Nord Africa che provocherà un generale aumento delle temperature.

Giovedì dunque, a parte un po' di nubi al nord, il meteo si manterrà ancora ben soleggiato al Centro-Sud e con valori termici che schizzeranno verso l'alto specialmente al Sud e sulle due Isole Maggiori. Nelle aree interne della Sicilia si potranno toccare punte addirittura tardo primaverili con picchi prossimi ai 25-26°C.

Anche sul resto del Sud e su parte del Centro i valori termici cresceranno con 20°C diffusi su molte regioni.
Farà purtroppo meno caldo invece nelle aree più bisognose di alte temperature e ci riferiamo ovviamente al Nord dove la maggior ingerenza di nubi manterrà i termometri meno agitati con valori inevitabilmente più freschi rispetto al resto d'Italia.



In seguito l'alta pressione non sembra riuscire a mantenere saldo il suo dominio in Italia.

Venerdì le nubi sopraggiunte al Nord si faranno più minacciose con qualche pioggia sparsa e nevicate sui rilievi alpini. Nel corso della giornata nubi e qualche debole piovasco potranno inoltre bagnare le coste tirreniche del Centro.

Sul resto del Paese ed in particolare al Sud e sulla Sicilia, il quadro meteorologico generale si manterrà ancora parzialmente stabile e la persistenza delle miti correnti meridionali manterrà i termometri ancora piuttosto in alto.

Tra sabato e domenica invece, le cose potrebbe addirittura peggiorare con l'ingresso di masse d'aria più fredda sull'Italia e con l'arrivo non solo del brutto tempo ma anche di un calo delle temperature.

Di Stefano Ghetti
metti mi piace alla nostra Pagina FaceBook

1 Comment on "Meteo: Speranze sul fronte VIRUS, breve SBUFFO CALDO dal nord Africa. Ci aiuterà? Vediamo"

  1. Grazie dei puntuali aggiornamenti .

Aggiungi un commento

Impotence at 30 How long does liquid extenze take to work Ways to arouse your woman Ad magic inc Buy erectile dysfunction pills online Dys erectile dysfunction Super gorilla male enhancement pills reviews How do you get a larger penis Cactus for hair growth The nearest health store Penile enlargement surgery reviews Top 3 male ed pills Can you split male enhancement pills Laxogenin supplements Viagra and low libido