Ultime News

Pubblicato il: 5 Febbraio 2020 alle 4:49 pm

Meteo: STOP al Break INVERNALE. Torna la solita ALTA PRESSIONE

Dopo l’anticipo di primavera che ha caratterizzato l’inizio di questa settimana, da mercoledì le correnti d’aria si sono orientate dai quadranti settentrionali.

Freddi venti di Tramontana sono riusciti infatti a scalzare il caldo anomalo dei giorni scorsi e il clima è ritornato sicuramente più consono al periodo.

Questa sorta di break INVERNALE tuttavia, sarà destinato a subire subito uno STOP. Vediamo perché e come evolverà il meteo nelle prossime 48 ore. 

La solita ALTA PRESSIONE torna ad avvicinarsi al nostro Paese e già da giovedì il tempo capriccioso che ha coinvolto il medio-basso Adriatico e gran parte del Sud sarà già un ricordo.

Continueranno tuttavia a soffiare venti tesi da nord-est ma che concentreranno la loro azione soprattutto sul basso versante adriatico e parzialmente sull’area ionica. Qui oltre ad esserci ancora un’importante ventilazione, il meteo sarà ancora lievemente disturbato da una leggera variabilità.
Sul resto del Paese il sole splenderà praticamente indisturbato e anche la ventilazione sarà in fase di definitiva attenuazione.

Sul fronte termico il ritorno del bel tempo favorirà una generale seppur molto contenuta risalita dei termometri più apprezzabile sui versanti adriatici e al Sud. Farà invece piuttosto freddo di notte e in prima mattina specialmente sulle regioni del Nord e nelle aree più interne del Centro con valori anche di qualche grado sotto lo zero.

Venerdì l’ulteriore espansione dell’alta pressione sull’Italia continuerà a portare condizioni meteo decisamente stabili. Qualche residuo annuvolamento potrà ancora attardarsi sul basso Adriatico, eredità dei freddi venti di Tramontana destinati poi ad abbandonarci definitivamente.

Il quadro climatico sarà dunque destinato a subire un ulteriore lieve incremento ma soprattutto nelle ore diurne. Continuerà infatti a fare piuttosto freddino la notte e ancora una volta segnatamente al Nord e nelle zone più interne del Centro come nel lazio, in Toscana e in Umbria.

Nelle vallate alpine e su gran parte della pianura Padana, i valori termici notturni potranno ancor scendere sotto lo zero con estese gelate.

ALTRI APPROFONDIMENTI

Di Stefano Ghetti
metti mi piace alla nostra Pagina FaceBook

2 Comments on "Meteo: STOP al Break INVERNALE. Torna la solita ALTA PRESSIONE"

  1. Mauro Scorzoni | 5 Febbraio 2020 at 5:44 pm |

    Ok, è finito l’inverno. Prepariamoci, o rassegnamoci, ad una primavera anticipata. Non c’è niente da fare.

  2. In effetti, non ci rimane molto ancora….

Aggiungi un commento

Your email address will not be published.