Ultime News

Pubblicato il: 27 Maggio 2019 alle 9:14 pm

Meteo: TEMPERATURE FUORI CONTROLLO. Da un ritorno SOTTO MEDIA all’arrivo del CALDO ESTIVO

A cura di Stefano Ghetti – Dir.Resp.EmiliaMeteo.tv

Venti freddi in discesa dal Nord Europa si preparano ad alimentare un vortice di bassa pressione in fase di sviluppo sul Nord Italia. Tale vortice sarà responsabile di una forte fase di maltempo, il quale, soprattutto dalla serata di Martedì e per tutta la giornata di Mercoledì, andrà a stressare nuovamente i termometri provocando una discesa termica non indifferente.

Insomma, tornerà un po’ di freddo fuori stagione con valori che si attesteranno ancora una volta ben SOTTO MEDIA  in particolare al Nord e sui versanti centrali adiratici. Una diminuzione , seppur moderata, si avvertirà anche sulle regioni meridionali.


Da Giovedì invece, le cose potrebbero cominciare a cambiare ad iniziare dal Nord Italia. L’Anticiclone delle Azzorre, forse conscio del fatto che siamo a fine Primavera, pare finalmente svegliarsi da questo suo lungo letargo e comincerà ad avanzare verso il nostro Paese.  Il graduale miglioramento atteso al Nord, porterà i termometri a guadagnare già qualche bel punticino verso l’alto.

Una svolta più decisa, in questo contesto di TEMPERATURE ormai FUORI CONTROLLO, si avrà dalla giornata di Venerdì ma soprattutto nel corso del successivo weekend quando l’alta pressione riuscirà a conquistare una discreta fetta d’Italia.  Sole e temperature in netto aumento avvolgeranno il Nord e gran parte del Centro specialmente i versanti tirrenici e la Sardegna.


Fra Sabato e Domenica, i valori termici potrebbero salire fino a 30°C sulle zone della Pianura Padana e nelle aree interne della Sardegna provocando così un brusco passaggio da TEMPERATURE SOTTO MEDIA ad un contesto di CALDO praticamente ESTIVO . Qualche grado in meno, ma sempre in un’atmosfera molto mite, si registreranno al Centro con temperature prossime ai 27-28°C come a Firenze e Roma.

Ci sarà invece un angolo d’Italia meno felice, come il Sud dove il Meteo sarà ancora condizionato negativamente da una blanda circolazione ciclonica capace tuttavia di mantenere alto il livello d’instabilità atmosferica e di conseguenza più fresche le temperature.

Condividi e suggerisci ai tuoi amici queste informazioni. Potrebbero essergli utili.