Ultime News

Pubblicato il: 5 Settembre 2019 alle 8:27 pm

Meteo: Tutto quello che c’è da Sapere sul Severo PEGGIORAMENTO in Arrivo. I Dettagli.


Avatar

Stefano Ghetti


Una corrente d’aria fredda in discesa dal nord Europa alimenta un vortice di bassa pressione in formazione sul mare di Liguria. Nel corso della giornata di venerdì il quadro meteorologico andrà peggiorando su tutte le regioni settentrionali dove si susseguiranno piogge sparse e numerosi temporali.

Col passare delle ore altri fenomeni colpiranno la Toscana, le Marche e un po’ tutta la fascia adriatica del Centro fino al Molise e alla Puglia settentrionale.

Il meteo comincerà a dare segnali di miglioramento verso la sera ad iniziare dai settori più occidentali del Nord, mentre rimarrà alquanto instabile sul Nord Est e sulla fascia adriatica.

Sul resto del Paese il quadro meteorologico si manterrà più tranquillo con ampie zone di bel tempo sulla Sardegna, la Sicilia occidentale, la Calabria e tutta l’area ionica. Le temperature saranno in diminuzione al Nord e sui settori adriatici. Stazionarie altrove.


Sabato il contesto meteorologico risulterà più clemente al Nord dove i maggiori problemi si avvertiranno sui rilievi alpini e prealpini con il rischio ancora di qualche rovescio temporalesco in possibile sconfinamento verso le pianure del Veneto e del Friuli Venezia Giulia.

Più instabile invece la situazione al Centro Italia con piovaschi e temporali possibili nel sud della Marche, in Umbria, Abruzzo fino a gran parte del Lazio. Coinvolto parzialmente anche il Molise. Sole prevalente, salvo qualche nube di passaggio, sulla Sardegna, la Sicilia e gran parte delle regioni meridionali.

Sabato le temperature torneranno a guadagnare qualche grado al Nord ad eccezione del Triveneto dove il tempo, come detto, si manterrà più incerto.

Nonostante il miglioramento del meteo nel primo step del fine settimana, il quadro meteorologico non ne vorrà proprio sapere di tornare tranquillo. La seconda parte del fine settimana infatti, sarà nuovamente contrassegnata dal maltempo. Su domenica un nuovo contributo d’aria fredda porterà allo sviluppo di un ennesimo vortice ciclonico sul golfo ligure.

L’atmosfera tornerà grigia e piovosa su tutte le regioni settentrionali. Torneranno anche i temporali e viste le temperature in caduta libera, farà la sua comparsa anche le neve sui settori alpini.

Il peggioramento di domenica tuttavia sarà più rapido. Già dal primo pomeriggio lo scenario meteorologico andrà migliorando sul Nord Ovest, mentre rimarrà assai compromesso sui settori orientali , sul nord della Toscana, dell’Umbria e delle Marche. Temperature in forte diminuzione al Nord.

Tempo nel complesso buono invece ancora una volta al Sud e sul resto delle regioni del Centro. Qui le temperature non faranno registrare grossi scossoni salvo una moderata diminuzione di circa 2-3°C rispetto al Sabato.

Per vedere un ritorno a condizioni di tempo migliore al Nord, bisognerà fare affidamento alla giornata di lunedì quando il sole riprenderà a splendere con maggior convinzione. Sarà garanzia di futuro bel tempo? Pare di no, cari Lettori. Se tutto verrà confermato, tra martedì e mercoledì ecco arrivare un nuovo vortice di maltempo. Ma di questo ce ne occuperemo in altra sede.

metti mi piace alla nostra Pagina FaceBook

Di Stefano Ghetti