Ultime News

Pubblicato il: 22 Dicembre 2018 alle 5:57 pm

Meteo: una Domenica che non convince. Ecco perché



ioarticolo

Meteo incerto: pressione in aumento. Nebbie e nubi sparse. Aumenta lo Smog

A cura di Stefano Ghetti – Dir.Resp. Emiliameteo.tv
Quando a dominare lo scenario meteo è l’alta pressione, il tempo entra in una sorta di letargo. E’ quello che succederà nella giornata di Domenica 23 Dicembre quando l’alta pressione abbraccerà gran parte del Paese portando su alcune aree d’Italia un tipo di clima sicuramente più primaverile che invernale. Ma ne abbiamo già scritto tanto in altri articoli. L’alta pressione tuttavia, non gode di splendida forma e continua a concedere il passaggio di corpi nuvolosi che transitano da nord a sud apportando una moderata variabilità anche in Emilia Romagna.

La Domenica dunque è destinata a trascorrere all’insegna del tempo nebbioso al mattino con anche insidiose riduzioni alla visibilità specie nelle zone di periferia. Col passare delle ore,laddove la nebbia sarà presente, comincerà gradualmente a dissolversi lasciando spazio a qualche timida schiarita seppur sempre in un contesto di spiccata variabilità. Anche sui monti, nonostante non ci sarà la nebbia, il cielo non riuscirà a rimanere pulito. Insomma, nonostante non vivremo certo una fase di brutto tempo,  il meteo si manterrà spesso pasticciato. La scarsa ventilazione e dunque l’assenza di importanti ricambi dell’aria, farà ulteriormente aumentare il livello di smog specie nelle grandi metropoli.

Nemmeno dal punto di vista termico ci saranno particolari scossoni. Nelle aree nebbiose il clima notturno sarà piuttosto rigido mentre dove non ci sarà la nebbia, ma avremo un po’ di nubi, le temperature notturne potrebbero rimanere lievemente superiori. Anche i valori massimi saranno soggette alla presenza o no delle nebbie ma tutto sommato non faranno registrare variazioni di rilievo.