Ultime News

Pubblicato il: 26 Maggio 2020 alle 7:30 pm

Meteo WEEKEND: il BEL TEMPO non durerà. Ecco cosa accadrà tra SABATO e DOMENICA in EMILIA ROMAGNA

Due sono gli aspetti salienti di questi giorni. Il primo è costituito dall’anticiclone delle Azzorre che sta mantenendo condizioni meteo piuttosto tranquille anche se con qualche piccola eccezione. Il secondo elemento va ricercato nella costante ventilazione più fresca dai quadranti orientali responsabile delle temperature meno calde rispetto ai gironi scorsi, ma anche la causa di qualche timido disturbo in più sui comparti più orientali dell’Emilia Romagna. 

Insomma, stiamo vivendo un contesto tutto sommato di bel tempo anche se destinato a non durare a lungo.

Vediamo allora nel dettaglio cosa si prospetta per il prossimo weekend. 





Dopo un mercoledì ed un giovedì ancora all'insegna del tempo tranquillo a in buona parte soleggiato, ecco che da venerdì accuseremo un ulteriore e maggior ingerenza dei freschi venti nord-orientali questa volta alimentati da un vortice di bassa pressione in viaggio dalle regioni balcaniche verso il nordest italiano. 

Attendiamo dunque un aumento delle nubi su tutta l'Emilia Romagna anche se eventuali rovesci potranno colpire soprattutto il lato più orientali e dunque l'est Emilia e un po' tutta la Romagna. 

Vediamo ora cose si comporterà il meteo tra sabato e domenica. 



Sabato potrebbe essere la giornata migliore in quanto, nonostante una moderata variabilità con maggiori annuvolamenti sui comparti appenninici, al momento risulta bassa la probabilità di precipitazioni.

Peggio invece potrebbe andare la giornata di domenica quando, dopo una mattinata molto variabile ma asciutta, già dal primo pomeriggio potranno verificarsi rovesci sparsi anche a sfondo temporalesco. 

Più a rischio saranno comunque i comparti più orientali dell'Emilia e gran parte della Romagna. 

Via via che ci spostiamo verso ovest invece, il rischio di fenomeni diverrà sempre più basso ed il meteo potrebbe anche riservarci qualche ora di sole. 

Lascia un commento...

Di Stefano Ghetti
metti mi piace alla nostra Pagina FaceBook