Ultime News

Pubblicato il: 6 Settembre 2019 alle 1:54 pm

Meteo: WEEKEND spaccato in due, Sabato e Domenica tra un po’ di Sole e un Freddo Maltempo. Vediamo


Avatar

Stefano Ghetti


La lunga fase di caldo e di afa dei giorni passati è ormai un ricordo per molte regioni d’Italia. Il fresco maltempo che sta colpendo il Nord e alcuni tratti del Centro, ha definitivamente decretato la fine della stagione estiva, almeno quella più calda. Con questi presupposti, ecco che ci avviamo verso l’ormai imminente WEEKEND che si prospetta per metà perturbato e per l’altra metà più clemente. Insomma, il classico WEEKEND spaccato in due tra un po’ di sole ed una nuova fase di freddo maltempo.

Un vortice di bassa pressione si sta muovendo dall’alto Tirreno verso levante e nel corso della giornata di sabato comincerà ad abbandonare l’Italia. Sarà dunque un sabato mattina ancora incerto sul Nord Est con qualche residua pioggia sull’Emilia Romagna e su tutta l’area del Triveneto.

Qualche piovasco potrà attardarsi anche sulla Toscana e sulla fascia tirrenica del Sud con fenomeni concentrati sui litorali campani e calabresi.
Nel corso della giornata il tempo più incerto sarà ad appannaggio dei rilievi alpini e prealpini del Nord Est, l’Appennino tosco emiliano e umbro marchigiano con qualche possibile sconfinamento verso pianure e litorali marchigiani. Altrove il meteo tornerà tranquillo anche se parzialmente disturbato da qualche nube di passaggio.

Le temperature, grazie a questo parzialmente miglioramento, faranno registrare un generale aumento più apprezzabile ovviamente al Nord dove i valori termici hanno subito una maggior diminuzione in queste ultime 24 ore.


Arriviamo così alla giornata di domenica quando un nuovo peggioramento sarà già pronto a rovinarci la giornata di festa. Sotto osservazione saranno ancora una volta le regioni settentrionali. Al mattino infatti, piogge e qualche temporale saranno in azione fra il Piemonte, la Liguria, la bassa Lombardia e gran parte del Nord Est. Tempo più tranquillo invece al Centro Sud.

Attenzione al pomeriggio quando il quadro meteo andrà ulteriormente peggiorando su bassa Lombardia, Emilia Centro occidentale e tutto il Triveneto. Su questi settori, alcune ore del primo pomeriggio, saranno ad alto rischio d forti piogge e qualche nubifragio. Nel contempo la situazione meteorologica migliorerà al Nord Ovest. Poche invece saranno gli effetti sul resto del Paese dove avremo solo qualche timido disturbo sulla dorsale appenniniche.

Il maltempo in seguito andrà a concentrarsi dalla serata sul comparto orientale del Nord. Piogge ancora possibili in su Emilia orientale Romagna, a tratti intense e abbondanti sull’alto Veneto e tutto il Friuli Venezia Giulia. Ancora tempo tranquillo altrove.

La forte ingerenza del brutto tempo si andrà poi ad esaurirsi nel corso della notte successiva preludio ad un netto e rapido miglioramento atteso per la giornata di Lunedì.

Per quanto riguarda le temperature, domenica subiranno una nuova brusca diminuzione al Nord mentre al Centro Sud perderanno solo qualche grado.

Un occhio di riguardo anche ai venti che soffieranno sostenuti di Bora sull’alto Adriatico e a tratti forti di Maestrale sui versanti tirrenici con forte libeccio sulla Liguria.

 

metti mi piace alla nostra Pagina FaceBook

Di Stefano Ghetti