Ultime News

Pubblicato il: 22 Settembre 2018 alle 6:38 am

Ecco le nubi del CAMBIAMENTO. Giù di 10 gradi in 24 ore.

ecco

IMPULSO D’ARIA  FREDDA sfiora le Alpi. PRIMO SEGNALE di cambiamento. Che effetti avrà sulla nostra Regione?

Di Redazione

Eloquente come sempre l’immagine dal satellite Meteosat. Questa mattina ci mostra chiaramente un primo importante segnale che qualcosa va cambiando su scala generale. Per prima cosa notiamo ancora la presenza del piccolo ciclone Riky a sud della Sardegna che sta comunque perdendo ora dopo ora di energia e a breve tenderà a colmarsi lasciando spazio ad un generale miglioramento delle condizioni del tempo nelle zone del basso Tirreno e sulle Isole maggiori.

Ma il nostro interesse si proietta decisamente più a nord e per la precisione a quel lungo treno di nubi che sta lambendo l’arco alpino e con le sue frange più meridionali comincia a velare i cieli anche sulla nostra Regione. si tratta di un primo impulso d’aria più fresca che nel corso della giornata porterà qualche temporale sulle Alpi ma soprattutto su quelle del nord est. Sono i segnali inequivocabili che la parte calda dell’alta pressione sta ormai perdendo di energia e lascerà presto spazio all’ingresso di masse d’aria decisamente diverse.

Nel corso del pomeriggio e della serata di oggi, qualche temporale potrebbe arrivare anche a sfiorare la nostra Regione e non possiamo nemmeno escludere che possa essere interessata parte della Romagna e del ferrarese. Oggi le temperature non faranno comunque registrare grossi scossoni. Avvertiremo comunque un moderato aumento della ventilazione soprattutto in romagna e sui rispettivi rilievi appenninici.

Come detto, per poter vedere un netto rovesciamento di fronte, dovremo aspettare lunedì sera quando il blocco d’aria fredda più importante, irromperà dai quadranti orientali per poi insinuarsi anche sul resto della Regione. Martedì si attiverà un vero e proprio crollo delle temperature con differenze nei valori massimi anche di 10 gradi. Vi invitiamo comunque a seguire i prossimi aggiornamenti per ulteriori dettagli.

Game Over Estate dunque e largo ad un tipo di circolazione ben diversa con clima ventoso, fresco di giorno e addirittura freddo di notte.


 Articoli correlati

MISTERIOSO EVENTO si delinea all’orizzonte. Ecco cosa SUCCEDERA’

2018: l’anno più CALDO dal 1800, ma…