Ultime News

Pubblicato il: 28 Novembre 2017 alle 6:24 am

NUOVA PERTURBAZIONE IN ARRIVO

se

pubblicitagiovanelli


Martedì, 28 Novembre 2017

Nuova perturbazione in transito. Rischio neve in basso ?

Dopo un esordio di settimana abbastanza tranquillo un’altra perturbazione è attesa alla fine della giornata di oggi e sarà seguita da aria più fredda che, riversandosi sul Mediterraneo, determinerà la formazione di una circolazione di bassa pressione che insisterà sul nostro Paese probabilmente fino al weekend. Nella seconda parte della settimana, quindi, aspettiamoci un ulteriore e più deciso calo delle temperature in tutto il Paese e anche sulla nostra Regione. Le precipitazioni saranno più abbondanti e frequenti però al Centro-sud mentre al nord e sulla nostra Regione saranno meno importanti. Date le basse temperature previste, potremmo osservare nevicate anche a quote basse.

Previsioni

Nel corso della giornata di oggi cominceremo a vedere già i primi effetti della nuova perturbazione. Col passare delle ore avremo infatti nuvolosità compatta sul settore centro-occidentale, associata a deboli precipitazioni lungo i rilievi occidentali, a carattere nevoso sopra quota 900 metri. Sereno o poco nuvoloso sul restante territorio. Dal pomeriggio/sera estensione della nuvolosità al restante territorio, con deboli precipitazioni sui rilievi centro-occidentali a carattere nevoso sopra i 1000 metri. Temperature: minime in diminuzione con valori compresi tra 0 gradi delle pianure interne e 4 gradi del settore costiero. Presenza di locali gelate sulle pianure interne durante le prime ore del mattino sulle aree collinare e montane, e localmente sulle aree più esposte di pianura. Massime comprese tra 3 e 10 gradi Venti: al mattino deboli dai quadranti meridionali, tendenti a rinforzare nel pomeriggio su rilievi, mare e settore orientale.Nel pomeriggio, sulle pianure interne, rotazione dei venti dai quadranti settentrionali. Mare: da quasi calmo a poco mosso. Dal tardo pomeriggio-sera aumento del moto ondoso fino a diventare molto mosso al largo.

Tendenza

Mercoledì ecco che la nuova perturbazione entrerà in Regione in modo più deciso: avremo nuvolosità estesa associata a piogge deboli ed irregolari che nel corso della mattinata tenderanno gradualmente ad interessare tutto il territorio regionale ad iniziare dal settore occidentale; risultando a carattere nevoso sui rilievi centro-occidentali, inizialmente al di sopra dei 700-1000 mt. per interessare nel corso della mattinata localmente anche la pianura piacentina e parmense con fenomeni di acqua mista a neve. Fenomeni in rapida attenuazione già nel corso del pomeriggio. Temperature: minime comprese tra 2 e 7 gradi e massime tra 4 gradi della pianura emiliana e 11 gradi della fascia costiera. Venti: deboli da nord-ovest sulla pianura. Deboli-moderati da sud-ovest su rilievi, fascia costiera e mare con temporanei rinforzi sul mare al largo. Nel pomeriggio deboli-moderati da nord-ovest. Mare: da mosso a temporaneamente molto mosso al largo.

GRANDE OPPORTUNITA’ PER LE ATTIVITA’ COMMERCIALI

Vi informiamo che dal mese di settembre è possibile usufruire di una settimana di prova gratuita per l’esposizione del Vostro marchio aziendale all’interno del nostro programma di previsioni del tempo in onda tutti i giorni sull’Emittente televisiva Regionale TRC’. Vi ricordiamo che i nostri video meteo sono pubblicati tutti i giorni anche all’interno del sito emiliameteo.tv e nel nostro canale youtube. Per informazioni su come usufruire di questo servizio, scrivete una mail all’indirizzo ghetti.stefano@gmail.com lasciando un vostro recapito.  Oppure potete mandare un WApp al numero 339-8353897. Il nostro staff vi contatterà per darvi tutte le informazioni. Vi aspettiamo !!!