Ultime News

Pubblicato il: 31 Gennaio 2018 alle 6:09 am

PEGGIORAMENTO FRA QUESTA SERA E DOMANI

tempo

pubblicitagiovanelli


Mercoledì, 31 Gennaio 2018

Tempo in peggioramento soprattutto fra domani e venerdì mattina

Oggi l’alta pressione che ha garantito un inizio di settimana decisamente stabile e mite comincerà a indebolirsi, favorendo così una diminuzione delle nebbie e un aumento della nuvolosità. Sarà in particolare un mercoledì in generale nuvoloso sulla nostra Regione, anche se le piogge saranno davvero poche. Un peggioramento più sensibile è atteso per domani, quando giungerà sull’Italia la parte più avanzata di una perturbazione che farà piovere su gran parte del nostro territorio regionale specie sui monti, anche se le piogge saranno in generale deboli; sulle Alpi invece ritornerà la neve, ma solo a quote medio-alte. Poi venerdì arriverà il nucleo della perturbazione e le piogge, diffuse e a tratti anche intense, bagneranno gran parte del Centro-sud e, almeno al mattino, ancora i settori centrali dell’Emilia e la Romagna. Ma l’evento di rilievo di venerdì è legato soprattutto alle temperature: la perturbazione infatti è seguita da correnti fredde di origine polare marittima che nel corso della giornata faranno irruzione sulla nostra Penisola, favorendo un sensibile calo termico. Ne riparleremo.

Previsioni

Come detto il previsto peggioramento si farà sentire soprattutto da domani : oggi avremo comunque visibilità ridotta sulle aree di pianura per la persistenza di nebbie o foschie diffuse solo in parziale diradamento in giornata; nuvolosità più compatta sui rilievi, associata anche a deboli precipitazioni in giornata in prossimità delle aree di crinale centro occidentali, che potranno localmente assumere carattere di rovescio dalla serata. Quota neve attorno a 1000 metri. Temperature: minime tra 4 e 6 gradi, massime comprese tra 6 e 9 gradi. Venti: deboli di direzione variabile sulle aree di pianura. Deboli meridionali sul settore appenninico in giornata. Rinforzi dalla tarda serata e durante la notte sul settore appenninico con venti fino a forti sulle aree di crinale. Mare: poco mosso in giornata con aumento del moto ondoso al largo .

Tendenza

Peggioramento più evidente invece sulla giornata di giovedì : cielo coperto o molto nuvoloso con residue nebbie mattutine sulla pianura occidentale. Deboli piogge localmente anche a carattere di rovescio in mattinata sulle aree di crinale dei rilievi centro-occidentali. Dalle ore pomeridiane intensificazione delle precipitazioni che tenderanno ad interessare l’intera fascia appenninica e potranno localmente estendersi anche alle aree di pianura. Quota neve generalmente al di sopra dei 1000 metri. Temperature: minime in lieve aumento con valori , tra 5 e 8 gradi. Massime in deciso aumento sul settore centro-orientale; valori compresi tra 6 e 14 gradi. Venti: deboli variabili sulla pianura emiliana occidentale. Deboli-moderati da sud sud-ovest sulla pianura centro-orientale e settore costiero con locali rinforzi. Venti fino a forti sud occidentali sul settore appenninico specialmente sul settore di crinale in attenuazione serale. Mare: mosso, localmente molto mosso al largo, ma con moto ondoso in attenuazione serale.

GRANDE OPPORTUNITA’ PER LE ATTIVITA’ COMMERCIALI

Vi informiamo che dal mese di settembre è possibile usufruire di una settimana di prova gratuita per l’esposizione del Vostro marchio aziendale all’interno del nostro programma di previsioni del tempo in onda tutti i giorni sull’Emittente televisiva Regionale TRC’. Vi ricordiamo che i nostri video meteo sono pubblicati tutti i giorni anche all’interno del sito emiliameteo.tv e nel nostro canale youtube. Per informazioni su come usufruire di questo servizio, scrivete una mail all’indirizzo ghetti.stefano@gmail.com lasciando un vostro recapito.  Oppure potete mandare un WApp al numero 339-8353897. Il nostro staff vi contatterà per darvi tutte le informazioni. Vi aspettiamo !!!


 

  • Segui il tempo in diretta grazie alle meteo segnalazioni : CHAT ALERT
  • Guarda l’ultima edizione del Meteo in TV su TRC’

Di Redazione

In collaborazione con