Ultime News

Pubblicato il: 3 Gennaio 2017 alle 10:41 am

PROIEZIONI: ARRIVA LA NEVE A META’ GENNAIO ?

pubblicitagiovanelli


Martedì, 3 Gennaio 2017

Freddo e bassa pressione sull’Italia : ecco la neve !!!

Nonostante ben sappiate come la mia politica sia sempre quella di non mettere quasi MAI il naso fuori da finestre troppo lontane, oggi sotto la pressione di numerosi amanti della neve e di alcuni operatori turitici, mi vedo costretto a spingere il mio sguardo nel futuro o in quell’ambito conosciuto anche come fantameteo, al fine di vedere quali proiezioni madre natura ci potrebbe riservare. Detto questo (ma sottolineando ancora una volta che le informazioni meteo oltre le 72 ore sono sempre da prendere come linea di tendenza) mi concentro su quello che POTREBBE succedere attorno alla metà del mese di Gennaio, un mese che a tutt’oggi sembra voler risaltare le caratteristiche del vero inverno. Guardando la mappa allegata, notiamo che per la metà del mese potrebbe crearsi una situazione classica per vedere importanti nevicate su gran parte delle nostre zone, nevicate che arriverebbero anche ad imbiancare la pianura Padana.

La classica configurazione da neve

Il centro motore sarebbe una profonda depressione posizionata sulle regioni centrali, un vortice avente “maglie” abbastanza larghe da riuscire a coinvolgere molte Regioni d’Italia. Proprio la posizione del vortice ed il suo classico avvitamento in senso anti orario, risucchierebbe aria molto fredda dal comparto europeo orientale con conseguente permanenza di temperature piuttosto rigide a tutte le quote. Il tempo instabile che ne deriverebbe, sarebbe dunque accompagnato da fenomeni nevosi anche diffusi su tutto il nord Italia e su gran parte della pianura Padana. Proiezioni dunque all’insegna del vero inverno Amici !!!

Quali le probabilità ?

Questa è una delle prime domande che vi ponete vero ? Beh, a dir la verità anche noi del settore ci poniamo la stessa domanda. Le possibilità che questo evento si verifichi sarebbero al momento abbastanza elevate visto l’importante movimento delle figure bariche già in atto in questi giorni. Tuttavia la distanza da tale evento è ancora troppo elevata ed in questo periodo di attesa le configurazioni potrebbero benissimo subire importanti stravolgimenti. Non sarebbe infatti la prima volta che dopo aver previsto tali scenari nelle proiezioni future, i modelli ritrattano il tutto proponendoci un ritorno in grande stile dell’alta pressione con clima secco e poco freddo. Restiamo dunque con i piedi per terra e seguiamo giorno dopo giorno quanto ci propongono i centri di calcolo.

AVVISO : EMILIAMETEO.TV RICERCA AZIENDE INTERESSATE A PROMUOVERE IL PROPRIO MARCHIO ALL’INTERNO DEL PROGRAMMA DI PREVISIONI DEL TEMPO IN ONDA SULL’EMITTENTE TELEVISIVA TRC’. PER INFORMAZIONI POTETE CONTATTARE IL NUMERO 339-8353897


 

  • Segui il tempo in diretta grazie alle meteo segnalazioni : CHAT ALERT
  • Guarda l’ultima edizione del Meteo in TV su TRC’

Di Redazione

In collaborazione con

europubbli2

RISPARMIA FINO AL 55%
SUI PREVENTIVI ONLINE !!!