Ultime News

Pubblicato il: 18 Settembre 2016 alle 9:50 am

PROSSIMI GIORNI IN PILLOLE

si apre


Domenica, 18 Settembre 2016

SITUAZIONE GENERALE

L’attuale immagine dal satellite Meteosat ( in alto) ci mostra la presenza di un moderato vortice di bassa pressione che dall’alto Tirreno muoverà il suo centro motore verso i Balcani condizionando il tempo anche per i prossimi giorni. Tale vortice sarà responsabile di un tipo di tempo ancora poco affidabile. Oggi infatti sono previsti rovesci e temporali sparsi sulla nostra Regione anche se con maggior incidenza sull’Emilia specie l’area appenninica. Ma teniamo sempre gli occhi rivolti al cielo ovunque ci troviamo in quanto sono situazione spesso imprevedibili !!!

CHE SUCCEDERA’ NEI PROSSIMI GIORNI ALLORA ?

Come già scritto, nei prossimi giorni,  il vortice di bassa pressione si sposterà sui Balcani e rimarrà “parcheggiato” in zona. La sua posizione ancora assai vicina all’Italia, gli darà la possibilità di continuare a disturbare il tempo anche sulla nostra Regione. Anche se al momento risulta difficile stilare una linea di tendenza attendibile, sembra comunque certo che vivremo una settimana all’insegna degli alti e bassi. La giornate peggiori dovrebbero essere il lunedì per le sole zone della Romagna e mercoledì quando tornerà più elevato il rischio di piogge e temporali un po’ ovunque. Nelle restanti giornate vivremo la classica situazione di forte variabilità con momenti soleggiati alternati a momenti in cui il cielo si chiude con il rischio di nuovi acquazzoni e qualche temporale sparso a macchia di leopardo. Con tutta probabilità questa situazione coinvolgerà anche il prossimo fine settimana anche se c’è parecchio spazio per nuove rettifiche in sede previsionale. Non fasciamoci la testa insomma….

FARA’ FREDDO ?

Beh, sicuramente non vivremo giornate di stampo estivo come nelle precedenti due settimane, ma non farà nemmeno molto freddo in quanto non ci sono particolari influenze artiche. Diciamo pure che avremo valori altalenanti e condizionati dalla presenza del sole e delle nubi. Valori comunque che dovrebbero mantenersi spesso all’interno delle medie stagionali.


Di Redazione

Immagine di copertina tratta da www.wetterzentrale.de