Ultime News

Pubblicato il: 26 Luglio 2018 alle 5:00 am

QUALCOSA NON VA… CHE SUCCEDE ?

qualcosa

ioarticolo

Alta pressione sull’Italia ma c’è qualcosa che non quadra

Ben ritrovati Amici e buon giovedì a tutti. Inutile, quest’anno gira così !!! C’è qualcosa che non va nel cuore dell’anticiclone africano che da alcuni giorni cerca di affermarsi sul Bel Paese. Fino a ieri sembrava fossimo in procinto di subire una vera e proprio botta di caldo e di afa. Ad oggi invece la situazione sembra cambiare. L’alta pressione risulta discretamente strutturata nei bassi strati ma il meccanismo alle quote superiori accusa qualche problemino. In soldoni: l’alta pressione non gode ancora di ottima salute nel suo strato superiore per la presenza di una debole circolazione d’aria più fresca che potrà innescare ancora qualche nota d’instabilità pomeridiana soprattutto sui monti ma in possibile sconfinamento verso le zone pianeggianti dell’Emilia. Cosa succederà poi nei prossimi giorni ? Purtroppo non siamo più sicuri che l’alta pressione possa proporsi forte e tenace e almeno fino a tutto il fine settimana la situazione rimarrà un po’ in bilico. Certi d’avere presto maggiori certezze, vi rimandiamo ai prossimi articoli per sapere come evolverà la situazione.



Previsioni

Che qualcosa non va su scala generale ce ne accorgeremo già dalla giornata di oggi Amici quando vedremo una minor stabilità soprattutto nella seconda parte del pomeriggio. Al mattino infatti avremo cielo sereno o poco nuvoloso ma  con tendenza ad aumento della nuvolosità dalle ore centrali della giornata. Saranno possibili rovesci sparsi e locali episodi temporaleschi, più probabili lungo i rilievi ma non esclusi anche sulla pianura emiliana. Ampie schiarite dalla serata. Temperature: minime in aumento, con valori compresi tra i 21 gradi delle zone rurali e i 26 gradi delle aree urbane. Massime stazionarie, oscillanti tra 31 gradi sul settore costiero e 34 gradi sulle pianure interne. Aumenta l’umidità specie nelle zone raggiunte dai fenomeni. Venti: deboli variabili nell’entroterra; prevalentemente da est sul settore orientale della regione. Mare: poco mosso.




Tendenza

Anche venerdì dovremo fare i conti con una situazione non certo stabile. Avremo inizialmente cielo sereno o poco nuvoloso in mattinata, con tendenza ad aumento delle nubi durante le ore centrali della giornata e nel primo pomeriggio, quando sarà possibile attività temporalesca lungo i rilievi ma sempre con un moderato rischio di coinvolgimento della pianura emiliana. Nuovi rasserenamenti in serata. Temperature: minime stazionarie, con valori tra 23-25 gradi. Massime in lieve calo e comprese tra 29 gradi sul settore costiero e 31 gradi sulle pianure interne. Venti: deboli variabili nell’entroterra, da est sul settore orientale della regione. Tendenza a rotazione della ventilazione da sud-ovest in serata. Mare: poco mosso.

Stefano Ghetti
| IL TEMPO DELLE PROSSIME ORE | WEBCAM LIVE | TEMPORALI IN DIRETTA |

Di Redazione

Commenta per primo on "QUALCOSA NON VA… CHE SUCCEDE ?"

Aggiungi un commento

Your email address will not be published.


*