Ultime News

Pubblicato il: 25 Settembre 2018 alle 9:10 pm

Occhi puntati ai TERMOMETRI. Temperature minime SOTTO MEDIA. Ecco perché

Valori minimi TROPPO BASSI per il periodo.  Cerchiamo di capire perché e come evolverà la situazione. 

Di Redazione

Continua ad affluire aria piuttosto fredda sull’Italia e le temperature si mantengono di qualche grado sotto la media del periodo specie di notte e in primissima mattina ma di giorno i valori massimi riescono a recuperare grazie al buon soleggiamento. Ma perché allora fa così freddo di notte? La risposta va ricercata non solo nella presenza di correnti fredde ma anche perché le masse d’aria fredda che ci stanno interessando sono anche molto secche, di conseguenza anche di notte ilo tasso di umidità si mantiene su valori medio bassi. Questo permette al calore della terra di liberarsi più rapidamente verso l’atmosfera favorendo così un più rapido e maggior raffreddamento nei bassi strati.

Ed è anche quello che capiterà nella mattinata di mercoledì quando i valori di temperatura che si registreranno all’alba potrebbero assere ulteriormente più bassi rispetto ad oggi. Gioco forza se questa mattina abbiamo registrato temperature attorno ai 10 gradi, mercoledì mattina non è da escludersi qualche valore ad un cifra. 8-9 gradi infatti , saranno possibili su molte zone interne dell’Emilia. Valori decisamente sotto la media climatologica. Del resto abbiamo passato settimane e settimana con valori superiori alla media, dunque per un normale fenomeno di compensazione, possiamo considerare tale situazione abbastanza plausibile.

Dando uno sguardo un po’ avanti, notiamo come l’alta pressione avrà un ulteriore sussulto fra giovedì e venerdì quando vivremo una parentesi di nuovo tiepidina specie nei valori massimi che potranno salire fino a raggiungere i 24-25 gradi. meno eclatante invece sarà l’aumento ne valori minimi che resteranno sempre abbastanza frizzanti. A seguire, fra sabato e domenica, l’alta pressione si sposterà di nuovo verso ovest favorendo l’ingresso di un nuovo impulso d’aria fredda con nuovo e generale calo termico. Ma si questo ne riparleremo.


 Articoli correlati

MISTERIOSO EVENTO si delinea all’orizzonte. Ecco cosa SUCCEDERA’

2018: l’anno più CALDO dal 1800, ma…

 








Commenta per primo on "Occhi puntati ai TERMOMETRI. Temperature minime SOTTO MEDIA. Ecco perché"

Aggiungi un commento

Your email address will not be published.


*