Ultime News

Pubblicato il: 2 Settembre 2018 alle 5:11 am

VORTICE di bassa pressione BALLERINO: tempo INAFFIDABILE. Ecco dove

ioarticolo

Tempo INCERTO per gran parte della domenica specie a nord e in montagna 

Bisogna saper ammettere i proprio limiti Amici e senza timori, senza la paura che qualcuno ti giudichi incapace o poco professionale. Le previsioni del tempo non sono una certezza e la meteorologica ha le sue imperfezioni come tante altre scienze. Come già scritto nell’editoriale di ieri sera, quella del sabato è stata una giornata davvero nera dal punto di vista delle previsioni, almeno per quanto riguarda la nostra Regione. Per altre zone del nord non ci sono stati errori, anzi. I temporali sono arrivati. Sono calate le temperature e la neve ha come previsto tornato ad imbiancare le Alpi. Insomma, se guardassimo la previsione su scala generale sarebbe tutto un altro discorso.

Come detto, per la nostra Regione, le cose non sono andate come era nelle previsioni. A parte qualche piovasco e qualche breve temporale, in Emilia il sabato è trascorso con un tipo di tempo solo moderatamente variabile. Il peggio infatti, si è concentrato sulla Romagna dove il tempo è stato a tratti perturbato per gran parte del pomeriggio con pioggia, vento e temporali. Almeno dal punto di vista termico le previsioni sono state azzeccate su tutti i settori.

Ma ora c’è la domenica. Una giornata anch’essa condizionata dal vortice di bassa pressione che in queste ore pare sia sotto la Liguria. Se il suo movimento continuerà ad essere verso sud est ( alta probabilità) il tempo sarà ancora caratterizzato da una forte e generale instabilità. Tuttavia il tempo peggiorare dovrebbe concentrarsi sui settori nord al primo mattino, per poi dirigersi verso le aree appenniniche fra la mattinata e le prime ore del pomeriggio. In questo frangente sarà parzialmente coinvolta anche l’area di pianura emiliana specie quella occidentale. Nel pomeriggio situazione ancora instabile sui monti ma con tempo in lento e graduale miglioramento altrove.

In quanto a lunedì, ecco che il vortice di bassa pressione comincerà gradualmente a perdere di energia ed il tempo darà graduali ma importanti segnali di miglioramento specie fra la tarda mattinata e le prime ore del pomeriggio ad iniziare da tutta l’area pianeggiante. Al mattino qualche piovasco potrà ancora attardarsi sui settori appenninici. Dal punto di vista termico attendiamoci una graduale ripresa nei valori massimi.

Sono tutti i segnali del possibile ritorno dell’alta pressione che potrebbe caratterizzare buona parte della nuova settimana. Ma di questo ne riparleremo più tardi.





Aiutaci a crescere : utilizza il tasto condividi ( share ) CHE TROVI QUI SOTTO per condividere questo articolo sui social. GRAZIE

Di Redazione